A- A+
Zoom
Ancora 49 madri in carcere, con 53 bambini

Continuano ad aumentare i detenuti nelle 190 carceri italiane. Al 31 gennaio erano 60.125, al 28 febbraio erano cresciuti a 60.348. La capienza regolamentare resta sempre quella: 50.522 posti. Quindi i reclusi in eccesso sono oggi 9.826. In base ai dati del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, gli stranieri sono 20.325, il 33,7%

La regione con il massimo numero di prigioni e di detenuti è la Lombardia: sono rispettivamente 18 e 8.605. Seguono la Campania con 15 istituti e 7.795 reclusi, e il Lazio con 14 prigioni e 6.583 detenuti. Le donne sono una piccola minoranza: sono appena 2.623, il 4,3% del totale dei reclusi.

Tra di loro, le madri con figli al seguito continuano a essere troppe: in base ai dati del 28 febbraio, sono 49, con 53 bambini.

Dopo il dramma avvenuto a Rebibbia, dove nel settembre 2018 una detenuta straniera aveva ucciso i due figli scaraventandoli giù per le scale della prigione, si erano alzate molte voci per chiedere che i bambini non trascorrano più neanche un giorno della loro vita in carcere.

Una disposizione che in teoria permetterebbe alle loro madri di scontare pene in strutture diverse esiste dal 2001, quando la legge 40 ha introdotto la “detenzione domiciliare speciale”, che può essere richiesta dalle donne che abbiano un figlio sotto i dieci anni d'età.

La norma, però, prevede due specifiche condizioni: il magistrato deve ovviamente ritenere che la donna fuori dal carcere non compia altri reati. E la detenuta deve dimostrare di garantire la convivenza con il figlio.

Molte donne attualmente recluse, in realtà, non hanno un posto dove andare e, per questo motivo, anche se chiedessero di uscire dal carcere per vivere in una casa con i figli, il giudice non potrebbe concedere loro la misura alternativa.

 

 

Commenti
    Tags:
    carceremadridetenutibambinifigligiustizia
    in evidenza
    Prada, addio a pellicce animali Via dalle passerelle dal 2020

    Costume

    Prada, addio a pellicce animali
    Via dalle passerelle dal 2020

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel svela la sesta generazione della Corsa, anche in versione elettrica

    Opel svela la sesta generazione della Corsa, anche in versione elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.