Il recordman delle lauree è un 70enne di Velletri: ne ha 15 - Il video su Affaritaliani.it -

Culture

Il recordman delle lauree è un 70enne di Velletri: ne ha 15

 

Roma, (askanews) - E' un italiano il più laureato al mondo. Luciano Baietti, 70 anni, residente a Velletri, non lontano da Roma, sposato e con un figlio, vanta il suo nome scritto nel Guinness dei primati per le sue 15 lauree, e non si accontenta: sta studiando per la 16esima, in Scienze dell'alimentazione."C'è la passione, se uno si iscrive a una Facoltà ti deve interessare, la prima laurea l'ho conseguita a 22, 23 anni e ho avuto delle difficoltà, poi a 50 ne ho avute altre, a 70 ancora altre. L'ultima laurea ad esempio è informatica, volevo mettermi alla prova con le nuove tecnologie".Alle pareti di casa ha appeso con orgoglio i frutti del suo impegno. Si alza ogni giorno alle 3 del mattino e inizia a studiare, spinto dalla passione per i libri e la curiosità. E' stato professore di educazione fisica, da sempre è appassionato del mondo accademico. Ha lauree in Letteratura, Sociologia, Legge, Filosofia, Scienze Politiche, la maggior parte le ha conseguite all'Università La Sapienza di Roma. Ma alcune le ha prese altrove, come quella in strategie militari, a Torino, e l'ultima in Turismo, a Napoli, seguendo corsi online."E' una gara contro me stesso, vedere fino a che punto possono arrivare il mio fisico e il mio cervello, non è nessuna gara, solo con me stesso. Perché attraverso il libro mi sento libero, hanno anche la stessa etimologia".