Politica

Studenti bruciano fantocci Salvini e Di Maio davanti prefettura a Torino

 

(Agenzia Vista) Piemonte VdA, 12 ottobre 2018 Manichini raffiguranti i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono stati bruciati dagli studenti che manifestano a Torino scandendo slogan contro il governo. Sui lampioni di piazza Castello, dove sono arrivati in corteo, sono state attaccate alcune foto dei leader di Lega e Movimento 5 Stelle col volto imbrattato di vernice rossa. La zona della protesta, di fronte agli uffici della prefettura, è presidiata da polizia e carabinieri Courtesy Rete7 agenziavista.it


Advertisement