Vedova creatore di North Face regala al Cile un parco nazionale - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Vedova creatore di North Face regala al Cile un parco nazionale

 

Roma, (askanews) -Il governo cileno ha ricevuto in dono un enorme terreno privato, il parco nazionale Pumalin, in Patagonia, da parte di Kristine McDivitt Tompkins, ex ceo dell'azienda di abbigliamento outdoor Patagonia e vedova del filantropo americano Douglas Tompkins, co-fondatore dei brand Esprit e North Face.Nelle immagini la vedova Tompkins e la presidente Michelle Bachelet passeggiano per il parco:"Dopo mesi di lavoro coordinato, concretizziamo una buona notizia per il nostro paese e onoriamo allo stesso tempo la generosità e l'amore per la natura di Douglas Tompkins e ovviamente di Kristine e di tutta la sua squadra", ha detto Bachelet nel corso della cerimonia di consegna, sottolineando "Con il trasferimento di oltre 407.000 ettari allo Stato da parte della Fondazione Pumalin e altri donatori, testimoniamo la nascita di una rete di parchi nazionali della Patagonia".Quella di Tompkins, miliardario ambientalista morto nel 2015 in un incidente di Kayak nel sud del Cile, è la più grande donazione mai ricevuta nella storia del paese sudamericano. La cerimonia di consegna del parco si è svolta nella città di Chaiten, circa 1.260 chilometri a sud della capitale Santiago, ora si attende un decreto presidenziale per completare il passaggio.Tompkins e McDivitt si trasferirono in Cile nel 1990 e furono guardati con sospetto quando iniziarono ad acquistare vasti ettari di terreno, il loro unico scopo era di conservare l'ambiente circostante.