A- A+
Culture

 

 

Premio Strega 2013, trionfa il favorito Walter Siti. I DETTAGLI SULLA SERATA FINALE

LE INTERVISTE DEL GIORNO DOPO

Polemiche post-Strega/ Perissinotto contro Trevi: "Quanto ha influito il suo sostegno a Siti?" - L'INTERVISTA

Rcs Libri, il giorno dopo il trionfo/ Donnini: "Tensione fino all'ultimo". Turchetta: "Per Siti non un premio alla carriera. E' un libro che resterà" - LE INTERVISTE

Foglia (Feltrinelli) ad Affaritaliani.it: "Bene così. Certo, con il secondo posto saremmo stati un pizzico più contenti...”. E sull'assenza di Inge Feltrinelli al Ninfeo... L'INTERVISTA.

Premio Strega/ Francesio (Piemme) ad Affaritaliani.it: "Altro che delusione, ho esultato per il secondo posto..." - L'INTERVISTA

Stefano Mauri (GeMS) e le logiche dello Strega: "Per dare credibilità alle future vittorie, il gruppo più vincente ha lasciato il campo incolto per un anno..." - L'INTERVISTA

 

 LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria...

di Antonio Prudenzano
su Twitter: @PrudenzanoAnton

StefanoMauriGeMS

Stefano Mauri, presidente e Ad GeMS, dopo la vittoria sfiorata l'anno scorso con Emanuele Trevi, quest'anno vi aspettavate un risultato migliore? Siete delusi dal quarto posto di Romana Petri?
"Più o meno è quello che ci aspettavamo. E quel che si diceva. Per dare credibilità ai futuri premi che gli verranno attribuiti il gruppo che ha vinto gli ultimi premi lascia il campo incolto per un anno e vince il gruppo che è stato secondo negli ultimi premi. Questa è logica pura, quella annunciata sui giornali. Di buono c'è che i giurati, almeno quelli intervistati dalla Rai, mi dicono, lo confessano. Non siamo affatto delusi da Romana Petri e riteniamo il suo il romanzo più riuscito. La direzione della Longanesi ha auspicato che partecipasse e che entrasse nella cinquina e che i voti presi senza particolari manovre occulte ma soprattutto da chi il romanzo lo ha letto dimostrassero la sua validità. Questo è accaduto".

Dopo l'introduzione del voto via mail che ha messo fine alle polemiche sulle preferenze via fax, quale dovrebbe il prossimo significativo cambiamento dello Strega?
"Credo che ampliare in qualche modo il voto una tantum dei lettori forti sarebbe nello spirito dei tempi. Insomma, proseguire nella direzione già imboccata".

Come mai negli ultimi due anni i bestseller non sono più di casa allo Strega?
"Il romanzo italiano più venduto degli ultimi anni è 'Fai bei sogni' di Massimo Gramellini. Un successo che trascende lo Strega, non ne ha bisogno, trascende le attese dell'autore e persino quelle dell'editore che tanto ci credeva. E' ormai un romanzo dei suoi lettori, ha raggiunto quello che secondo me è l'obiettivo più importante per un libro, entrare nel cuore e nella mente di tanta gente e cambiarne di qualche grado l'angolatura dalla quale vede il mondo. Che bisogno avrebbe del giudizio dell'establishment dello Strega che segue altre logiche? Ce lo vedrebbe Tyson a un incontro di catch? Il Premio Strega è innanzitutto una liturgia, una tradizione, un presepe, una bella festa che rispecchia il Paese in cui risiede e ancor più la città che lo ospita. Non una gara di atletica a cronometro".

Tags:
stefano maurigemsromana petrilonganesipremio stregastrega 2013
Loading...
in vetrina
BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Regno Unito, vittoria di 'BoJo' E la rete si scatena. FOTO

Esteri

Regno Unito, vittoria di 'BoJo'
E la rete si scatena. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.