A- A+
MediaTech
Ascolti Tv, Crisi: il Tg1 dà retta ad Affaritaliani e fa servizio pubblico
Francesco Giorgino, conduttore del Tg1

Soltanto due giorni fa, Affaritaliani lamentava l'assenza - in prima serata - di uno spazio di approfondimento sull'Ammiraglia Rai relativo alla Crisi di Governo in corso, assenza che costringeva i telespettatori che pagano il canone a sintonizzarsi su La7 per seguire In Onda con David Parenzo e Luca Telese o, su Rete4, Veronica Gentili e Giuseppe Brindisi alle redini di Stasera Italia Estate.

Nello stesso articolo (clicca qui per leggerlo) facevamo notare il paradosso della presenza del volto storico del Tg1 Francesco Giorgino nella suddetta trasmissione di Parenzo e Telese, anziché condurre personalmente uno speciale sull'Ammiraglia Rai. Paradosso che vedeva, quindi, un dipendente di Viale Mazzini, pagato dal canone, ospite di una rete privata per disquisire di questioni di interesse generale, con La7 a svolgere effettivamente il ruolo di Servizio Pubblico. Per quale motivo un professionista capace e preparato come Giorgino, ci chiedevamo sbigottiti, dev'essere costretto a presenziare sul canale di Urbano Cairo anziché informare i telespettatori su Rai1? Possibile che la testata giornalistica più importante d'Italia, attualmente diretta da Giuseppe Carboni, trovi così difficile allestire uno speciale in prima serata (momento nel quale gli individui all'ascolto sono più numerosi) su questi giorni convulsi che sta attraversando l'Esecutivo (e di conseguenza il Paese)?

Il nostro articolo deve aver colpito nel segno perché - oltre a essere stato ripreso il giorno dopo dal Foglio (che non si è degnato di menzionare né l'autore del pezzo né tantomeno affaritaliani.it, ma tant'è...) ieri, in prima serata, Rai1 ha stravolto eccezionalmente il palinsesto rinviando la seconda puntata di Grand Tour con Lorella Cuccarini, per affidare proprio al buon Giorgino lo spazio di approfondimento sulla crisi che chiedevamo a gran voce. Lo speciale I giorni della crisi era ben strutturato, con due commentatori (non politici) in studio, e le interviste in tempo reale di Giorgino ai vari leader ed esponenti del Governo e dell'Opposizione. Nicola Zingaretti, Alfonso Bonafede, Matteo Salvini, Licia Ronzulli, Giorgia Meloni sono stati interrogati con garbo ed equidistanza dal conduttore, aiutando così a fare luce sulle varie tappe future di questa crisi istituzionale piovuta come un fulmine a ciel sereno e sui propositi dei vari attori in campo.

Lieti di aver suggerito a Viale Mazzini un necessario e sacrosanto servizio ai telespettatori di Rai1, ci auguriamo che - dalla prossima stagione televisiva - l'Ammiraglia del Servizio Pubblico possa finalmente dar vita al famoso programma di approfondimento politico successivo al Notiziario delle 20.00, idea naufragata nella passata stagione per liti e diatribe tra Lega e M5s, a tutto vantaggio di Rete4 e soprattutto di La7, in barba - lo ribadiamo ancora una volta - a chi paga il canone. 

Tags:
ascolti tvauditelgoogle news ascolti tv venerdì 9 agosto 2019francesco giorginoi giorni della crisispeciale tg1matteo salviniluigi di maioalfonso bonafedenicola zingarettigiorgia melonilicia ronzulligiuseppe carboni
in evidenza
BELEN, CHE LATO B A FORMENTERA LA FOTO INFIAMMA I SOCIAL

Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

BELEN, CHE LATO B A FORMENTERA
LA FOTO INFIAMMA I SOCIAL

i più visti
in vetrina
Sesso, i 10 sex toy dell'estate. Tra luglio e agosto +20% vendite

Sesso, i 10 sex toy dell'estate. Tra luglio e agosto +20% vendite


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Aci e Ferrari insieme per celebrare il 90° Gran Premio d’Italia

Aci e Ferrari insieme per celebrare il 90° Gran Premio d’Italia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.