A- A+
Milano
M5S, la consigliera spinge il fidanzato nel cda Arexpo
Foto tratta dal profilo Facebook di Giovanni Navicello

I loro intimi li chiamano Gegio e Gegia. Monica Forte e Giovanni Navicello: una cosa sola. Lei consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, lui il suo assistente con un forte legame sentimentale. Cuore e politica, e mille battaglie. Inseparabili. Lei è stata eletta a suon di preferenze, con il sostegno importantissimo di Silvana Carcano, l'ex candidata presidente sconfitta due tornate fa in Regione, ex consigliera regionale non ricandidatasi l'anno scorso. Lui, invece, stando al suo profilo Facebook, lavora per la Pergola, nella quale la sua famiglia ha anche delle quote. La Pergola è un ristorante in provincia di Milano, a Zibido San Giacomo.

Sul sito del Comune di Milano è partita la selezione pubblica per il nuovo cda di Arexpo, la società attualmente guidata da Giuseppe Bonomi che sta sviluppando l'ambizioso piano urbanistico e di ricerca sull'area post Expo. Contestualmente, sta partendo a Roma la selezione da parte del Ministero Economia e Finanze, che ha due rappresentanti in cda. Saranno, probabilmente, di estrazione il primo leghista e il secondo pentastellato. E su quest'ultimo, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it Milano in base a fonti qualificate, ci sarebbe una grande battaglia. Monica Forte, Monica Forte, presidente della Commissione Antimafia e Anticorruzione, esponente di quel M5S in prima linea nell'attaccare il padre dell'azzurro Gianluca Comazzi (che è stato nominato all'Istituto dei Tumori con un incarico gratuito), avrebbe proposto nei consessi interni al Movimento due nomi: Silvana Carcano e - appunto - Giovanni Navicello. La giustificazione addotta è semplice: sarebbero gli unici a dover essere presi in considerazione, secondo la consigliera, perché conoscono la storia di Expo e di Arexpo.

Affaritaliani.it Milano ha provato a raggiungere la consigliera Monica Forte per un commento. Al telefono della consigliera ha però risposto Giovanni Navicello, che dapprima ha negato quanto invece numerose altre fonti confermano, e poi ha chiesto come si fosse venuti a conoscenza del numero di cellulare della consigliera. Sempre secondo rumors, il terzo nome sul quale il Movimento sta dibattendo è quello di Paola Pizzighini, già responsabile relazioni sindacali in Expo Spa, e oggi animatrice di Milano Sparkling Metropolis, "un gruppo di blogger e creativi, artisti, freelancers, manager e sportivi".

fabio.massa@affaritaliani.it

Commenti
    Tags:
    m5sarexpocda











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Grande successo per la serata ELIO ed Epson Moverio, all'Illy Caffè di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Gualtieri rilancia l'inganno verde. La way-out? Abbandonare il capitalismo
    di Diego Fusaro
    Salone Nautico di Genova. L'evoluzione elettrica del Cantiere Ernesto Riva
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.