A- A+
Politica
Boldrini rottamata: la Lega alla Camera elimina "ministra", "consigliera" etc.

Laura Boldrini rottamata non solo alle Urne il 4 marzo, ma ora anche formalmente a Montecitorio.

Dopo due anni, infatti, i "nuovi indirizzi per il linguaggio di genere" fortemente voluti dall'allora Presidente della Camera eletta con Sel vengono di fatto mandati in pensione da un gruppo di deputate leghiste, avverse da sempre all'iniziativa. 

Se la dizione "presidenta" è in realtà un fake attribuito erroneamente a Laura Boldrini, la quale semmai insisteva sulla formula "LA presidente" se riferita a un esponente di sesso femminile, i vari "ministra" e così via vengono cancellati dal gergo di Montecitorio e da Palazzo Chigi. Come riporta Libero, infatti, «Nelle comunicazioni ufficiali, per esempio, la leghista Erika Stefani (Ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie nell'attuale governo Conte, ndr) fa scrivere testualmente “il signor ministro Erika Stefani”, mentre sul sito del governo le parole “ministra” e “sottosegretaria” sono scomparse per tutte le donne componenti dell’esecutivo».

Ed è addio anche alla dicitura  "traduttrice" in luogo di interprete/traduttore e al titolo di "consigliera" al posto di consigliere. E il fatto che l'iniziativa di tornare alla consuetudine istituzionale antecedente all'insediamento dell'onorevole Boldrini, che oggi a Montecitorio - malgrado il flop alle urne il 4 marzo - siede da "semplice" deputato nelle file di Liberi e Uguali, provenga da parlamentari di sesso femminile che non possono certo essere tacciate di becero "sciovinismo" e retrogrado "sessismo maschile" è uno smacco ancor più grande per l'ex terza carica dello Stato e i suoi (pochissimi, a dire il vero) seguaci

Commenti
    Tags:
    laura boldrinimontecitoriolegagovernopalazzo chigiministrapresidentaconsigliera
    in evidenza
    Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Sport

    Juve, regina degli stipendi in A
    CR7 davanti a Higuain. Classifica

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.