A- A+
Roma

Morire di stenti, a Roma si può come nei paesi dell'Africa più affamata. E' successo in due punti  diversi punti della zona Est della Capitale, due uomini, presumibilmente senza fissa dimora, sono stati trovati senza vita. Il primo, un sessantenne ancora non identificato, all'interno della roulotte in cui viveva. A chiamare la Polizia, è stato un operaio in zona Prenestino, dopo aver visto l'uomo steso nel letto.
Il secondo, un cinquantenne, anche lui ancora non identificato, è stato trovato morto nella sua auto, parcheggiata di fronte ad un supermercato in zona San Giovanni (via Alesia). Sul corpo di entrambi gli uomini non è stato ritrovato alcun segno di violenza.
A quando si apprende, i due uomini sarebbero deceduti per cause naturali. L'uomo ritrovato in zona Prenestina, era morto probabilmente da alcuni giorni ed era conosciuto dai residenti del quartiere e dai dipendenti del Mercatone Uno, centro commerciale nei pressi del quale è stato ritrovato morto. Alcuni residenti, che conoscevano l'uomo e lo aiutavano offrendogli cibo, non avendolo visto per alcuni giorni, preoccupati, hanno chiamato la Polizia. Entrambi i cadaveri sono stati messi a disposizione per l'eventuale autopsia.

Tags:
morire di famebarboniclochardsenza fissa dimoracrisi
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Due scheletri sotto terra, tormento di Roma: scavi e spunta il Medioevo

Due scheletri sotto terra, tormento di Roma: scavi e spunta il Medioevo

i più visti
i blog di affari
L'incarico a Benny Gantz, ma Tel Aviv rischia il terzo ritorno alle urne
di Bepi Pezzulli
L'emergenza climatica? Forse una notizia del diavolo
di Ernesto Vergani
La Chiesa non è merce di scambio ma il Papa si è piegato al capitale
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.