A- A+
Roma
Vincenzo Icastico a ritmo di blues: il musicista viterbese al BluBar Festival

Vincenzo Icastico aprirà il primo agosto una delle due tappe italiane del tour mondiale della The Original Blues Brothers Band, al BluBar festival di Francavilla al Mare, a due ore da Roma.

 

Lo spettacolo che aprirà le danze della serata conclusiva del kermesse musicale, in cui si esibiranno nei giorni precedenti Piero Pelù, Gino Paoli, Gli Stadio e molti altri, prende spunto dall'EP "Acoustic Covers Vol I" uscito lo scorso Maggio, in cui Icastico omaggia alcuni dei grandi musicisti che hanno segnato il suo percorso artistico.

Sul palco con Vincenzo Icastico ci saranno alcuni compagni della Band di Simone Gamberi, con cui ha vinto il "Premio della Critica per il miglior artista/band" a Sanremo Rock: Simone Buzi (Tromba), Dario Martellini (Trombone) e Simone Di Leo (Basso). Sarà presente anche l'ormai inseparabile Magic Harp, premio “Roma Capitale APA Mediterraneo per l’Europa come miglior musicista della capitale” ricevuto nella splendida cornice del Campidoglio nel 2011, che svolgerà il ruolo di press agent e parteciperà come special guest in chiusura allo spettacolo.

“Per me è un grande privilegio – spiega Vincenzo Icastico – avere l’onore di mettere la mia musica al servizio dei Blues Brothers. Sono cresciuto con la loro musica e con i loro film. Quando suono nei locali la mia scaletta è piena di tributi a loro e a quel mondo sopra le righe e infantilmente banditesco. Quando ho ricevuto la chiamata da Maurizio Malabruzzi mi sembrava impossibile, sono rimasto seduto per dieci minuti in silenzio a fissare il vuoto. Era proprio come nelle decine di biografie che ho letto sui miei idoli. Maurizio Malabruzzi mi ha sentito suonare in un locale, mi ha chiamato e ingaggiato per partecipare alla giornata conclusiva del Blubar festival in apertura del concertone finale della The Originals Blues Brothers Band. Darò il 200% su quel palco, non posso fare altrimenti”.

"Sono in missione per conto di Dio", scherza Vincenzo citando il film che ha reso i Blues Brothers una band cult di fama mondiale.

Tags:
vincenzo icasticoblubar festivalviterbomusicafrancavilla al marethe original blues brothers bandestate




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

i più visti
i blog di affari
Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...
Crisi di governo. Cartoline di fine estate e di fine legislatura
di Maurizio de Caro
Governo giallorosso? No, giallofucsia. Pura servitù a Ue, Usa, mercati e...
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.