A- A+
Milan News
Ascolti tv, Sanremo 2018: ecco perchè è un trionfo. L'analisi Publicis. SANREMO 2018 NEWS
Foto LaPresse

Ascolti tv, Sanremo 2018: ecco perchè è un trionfo. L'analisi Publicis Media Italy. SANREMO 2018 NEWS

Terza serata e terzo successo per SANREMO 2018 targato Baglioni: 51.6% di share, 1.9 punti in più rispetto al 2017 con un bacino televisivo che è rimasto perfettamente allineato. E' l'analisi by Publicis Media Italy. Nella storia recente della kermesse solo l’altro «capitano coraggioso» Gianni Morandi aveva superato il 50% nel terzo appuntamento.

• Con 10.8Mio di spettatori nell’arco della serata si è registrata una crescita del 4% nel confronto con lo scorso anno. Le 15.8Mio di persone che alle 21.52 hanno ricevuto la sorpresa di vedere Virginia Raffaele nuovamente sul palco dell’Ariston hanno rappresentato il picco di audience.

• L’anteprima «Sanremo Start» con l’esibizione delle restanti nuove proposte ha portato in dote l’8% di ascolti in più rispetto al 2017, lanciando il primo break verso un ottimo +10%. Se da un lato i restanti break della prima parte sono rimasti abbastanza in linea col passato, gli ultimi sono cresciuti notevolmente con i picchi del Sanremo 7 (+17%) e del Sanremo 8 (+15%). SOCIAL:

• Anche per la terza serata del Festival di Sanremo si registra un trend di decrescita delle interazioni della pagina Facebook. Questa ha registrato nella giornata circa 18mila nuovi fan, dato in crescita rispetto alla terza serata dell’anno precedente. • Continua su Twitter anche nella terza serata la crescita della pagina in termini di nuovi followers: oltre 1.000 in più rispetto al giorno precedente. Entrambi i post di successo sui due canali social hanno visto protagonisti il duo Ermal Meta e Fabrizio Moro, scampati all’accusa di plagio e protagonisti della serata con la canzone «Non mi avete fatto niente».

Sanremo: ascolti record nella terza serata, quasi 11 mln e 51,6%

Ascolti eccezionali per la terza serata del Festival di Sanremo 2018 con direzione artistica di Claudio Baglioni e conduzione affidata a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: ieri sono stati 10 milioni 825mila i telespettatori sintonizzati su Rai1, con share del 51,6%. Rispetto alla terza serata di un anno fa c'e' stato un incremento di 404mila spettatori e di due punti e mezzo di share

Sanremo 2018: sala stampa, fascia alta Gazzè, Meta-Moro,Stato Sociale

Max Gazze', Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro sono i Big che il voto della sala stampa ha collocato nella fascia alta della classifica provvisoria al termine della terza serata del Festival di Sanremo. In fascia media ci sono invece Enzo Avitabile e Peppe Servillo, The Kolors e Luca Barbarossa, mentre in fascia bassa ci sono Mario Biondi, Giovanni Caccamo, Noemi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Si sono esibiti gli altri 10 dei 20 Big in gara, i primi 10 si erano esibiti ieri sera. Rispetto al voto della giuria demoscopica ci sono state delle variazioni, con risalite dalla fascia media a quella alta, e - ovviamente - nuove posizioni nella fascia media e in quella bassa. Classifica che puo' mutare ancora. E comunque ogni voto varra' fino alla fine, ognuno dei Big si portera' dietro il pacchetto di voti acquisito nelle serate che precedono la finale di sabato.

 

Sanremo 2018: Raffaele, Claudio scendi scale da solo,hai ripreso vita

 

"Scendi le scale da solo, sei giovanile. Stai bene, hai ripreso vita con il Festival. E sei come il vino...ogni anno che passa invecchia. Qui abbiamo la storia del Novecento...guardate che stile". Sono battute di Virginia Raffaele durante la sua performance all'Ariston nella terza serata del Festival di Sanremo. "E poi sei stato tanto bravo: hai invitato la tua prima fidanzatina...la ballerina de Lo Stato Sociale...". E poi nell'imitare Michelle Hunziker, che saluta il pubblico e e fa dichiarazioni di amore per il marito Tomaso, "al quale manca nella stessa misura in cui a lui manca una emme", ha detto "salutiamo i poveri lassu'..", indicando la galleria. E la risposta e' stato l'applauso divertito degli spettatori in galleria. Poi ha cantato con Baglioni.

 

Sanremo 2018: lunghi applausi per Danilo Rea e Gino Paoli

 

Un lungo applauso del pubblico dell'Ariston, in piedi in platea e in galleria, ha salutato Danilo Rea, al pianoforte, e Gino Paoli al termine della loro performance sul palco dove, accompagnati anche da Claudio Baglioni, hanno eseguito "Canzone dell'amore perduto" e "Il nostro concerto", omaggi a Fabrizio De Andre' e Umberto Bindi. Inoltre e' stato eseguito "Una lunga storia d'amore".

 

Sanremo 2018: standing ovation Ariston per "Poster" Baglioni-negramaro

 

Standing ovation del pubblico dell'Ariston per Claudio Baglioni e i Negramaro al termine di una versione molto riarrangiata, ritmica e trascinante di "Poster", uno dei tantissimi cavalli di battaglia del direttore artistico del Festival di Sanremo. E alla fine la band salentina si e' raccolta al centro del palco per - ha detto il leader Giuliano Sangiorgi - un ideale "abbraccio a tutto il pubblico, un abbraccio a tutta l'Italia".

Tags:
sanremo 2018festival di sanremomichelle hunzikerclaudio baglionimeta moro

in vetrina
SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Conte visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Conte visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.