A- A+
Affari Europei
Spagna, il re inizia le ultime consultazioni: accordo o nuove elezioni

Spagna: Re apre le consultazioni, possibili nuove elezioni

Spagna con il fiato sospeso. Il re ha iniziato il giro di consultazioni con i rappresentanti dei partiti che potrebbe portare alla convocazione di nuove elezioni generali il 10 novembre se certifica che l'investitura di un primo ministro è impossibile. Felipe VI riceverà otto leader politici al Palazzo Zarzuela il primo giorno delle consultazioni, che si concluderanno il giorno seguente, martedì 17, quando ne vedrà altri sette, l'ultimo dei quali sarà il premier uscente Pedro Sanchez.

Settimo giro di consultazioni in cinque anni di regno

Ci saranno quindici incontri con gli stessi rappresentanti che hanno partecipato al turno precedente, tenutosi il 5 e 6 giugno e dopo di che il monarca ha proposto a Sanchez per un'investitura finalmente fallita. Come nella precedente, sia il CER che l'EH Bildu hanno respinto l'incontro con il re. Sarà la settima tornata di consultazioni di investitura che Felipe VI realizzerà nei suoi poco più di cinque anni di regno, contro le dieci che suo padre, il re Juan Carlos, ha dovuto convocare durante i suoi quasi 39 anni come capo di stato. Al momento appare ancora complicata la strada per un accordo tra Psoe e Podemos, che potrebbe evitare le elezioni. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    spagnaresanchezpsoepodemos
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.