A- A+
Attualità
Postalmarket rilancia le cover girl: si inizia con Diletta Leotta

Postalmarket, torna la rivista cult degli anni '80. In copertina a settembre Diletta Leotta

Torna Postalmarket,  il catalogo cult per eccelenza degli anni '80,  che ha ospitato in prima pagina le cover girls più iconiche del tempo: da Ornella a Muti a Romina Power, da Carla Bruni a Cindy Crawford, fino a Claudia Schiffer. La prima uscita sarà a settembre, sia in versione online che cartacea, e ospiterà in copertina la regina di casa di Dazn Diletta Leotta

Diletta Leotta copertina
 

Ma se la copertina, come da tradizione, vede la presenza di un volto noto, l'interno- spiega l'azienda- è completamente rinnovato: non più una mera raccolta di prodotti, ma un vero e proprio magazine da sfogliare dove sarà presente anche la recente tecnologia della realtà aumentata, grazie ad un’apposita app. Nella versione cartacea ci sarà una sezione dedicata a oltre 150 marchi italiani divisi in sei categorie: abbigliamento, accessori, intimo, casa, salute e bellezza, cibo e bevande, tempo libero. Ma anche articoli giornalistici con firme autorevoli, curiosità e consigli sullo shopping. 

“Per questa prima edizione è stato scelto il filone conduttore della rinascita”, dichiara l'azienda. “La storia italiana di Postalmarket si identifica con l’italianità e quindi saranno presenti solo ed esclusivamente aziende italiane e che rappresentano perfettamente l’identità del nostro territorio, che sta lavorando in questi mesi per rinascere e ritornare alla normalità. Postalmarket aveva creato Amazon prima che Amazon nascesse. Una storia che da questo autunno ricomincerà contribuendo alla rinascita italiana”.

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
postalmarket diletta leottapostalmarket edicolapostalmarket leotta edicola





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.