I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Chi paga per i morti e il disastro di Ischia?
Una delle cause degi effetti devastanti della frana di Ischia è l'abusivismo edilizio

Una persona stolta possiede una coscienza e il male è intelligente?

Una regola elementare di cui molti si dimenticano: le azioni hanno delle conseguenze. Come è nel caso dell’abusivismo edilizio, non solo ad Ischia, di cui si vedono i drammatici effetti, ma in tante regioni del Paese, in particolare nel Sud. Questo principio avrebbe dovuto essere chiaro a quei Governi degli ultimi 40 anni che hanno disposto i condoni edilizi. L’interesse di chi ha costruito per ragioni personali e/o economiche - in moltissimi casi cittadini dell’isola purtroppo - edifici dove non si doveva e quello di chi per finalità elettorali ha evitato che tramite sanatorie gli stessi fossero demoliti, è un’offesa all’intelligenza. Si spera che i responsabili ne paghino le conseguenze a livello sia giudiziale sia di fortuna elettorale/politica sia di coscienza personale, sempre che una persona ottusa possieda una coscienza e che il male sia intelligente.

 

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.