Advertisement

Politica

Macron assediato fuori dal teatro, poi fugge scortato da polizia

 

Roma, 18 gen. (askanews) - Decine di manifestanti contrari alla riforma delle pensioni in Francia si sono radunati fuori dal Thé tre des Bouffes du Nord, a Parigi, dove il presidente francese Emmanuel Macron stava assistendo a una rappresentazione assieme alla moglie Brigitte. Un'azione molto forte, realizzata nel 44esimo giorno di scioperi in Francia.In un video pubblicato su Twitter dal giornalista freelance Charles Baudry, si vedono i manifestanti che tentano di fare irruzione.I dimostranti sono poi stati respinti dalle forze dell'ordine, per permettere a Macron di lasciare l'area con l'auto presidenziale scortata dalla polizia.Venerdì 17 era iniziato con le proteste dei manifestanti più intransigenti nella sede della CFDT (Confederazione francese democratica del lavoro), attualmente primo sindacato in Francia, favorevole a un accordo con il governo. "Alcune decine di persone sono entrate violentemente nei locali della confederazione" e hanno "aggredito verbalmente e fisicamente i dipendenti", ha denunciato il segretario della Cfdt. L'irruzione sarebbe stata compiuta dai militanti del sindacato della Cgt (Confédération Générale du Travail) Confederazione generale del lavoro, ed è stata definita una "vergogna per la nostra democrazia" da Macron.Parte delle immagini fonte Twitter