A- A+
Costume
Il gattino che “litiga” per il biberon e il cucciolo verde: campioni di clic

Il gattino che “litiga” per il biberon e il cucciolo verde: campioni di clic

Ci sono storie che sono passate alla storia quanto a condivisioni e like. Il gattino che non vuole condividere il biberon ha fatto incetta di visualizzazioni. Ma non solo. Ricordate il cucciolo tutto verde che qualche tempo fa ha conquistato Internet? Le sue foto stanno ancora facendo il giro del web.

Persino Elaine Cooper, proprietaria di mamma-cane Milly, era rimasta sorpresa vedendo che una cucciolotta appena nata aveva il colore dell'incredibile Hulk. La piccola ribattezzata Fifi, da Fiona di Shrek, era stata colorata da un pigmento biliare presente nella placenta, la biliverdina, che può creare questo effetto.

 

Commenti
    Tags:
    gattogattibiberonvideo gatti
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.