A- A+
Costume
TripAdvisor, svolta social. E sarà ancora più personalizzato

TripAdvisor (NASDAQ: TRIP) ha svelato ieri una nuova esperienza da sito e da mobile che verrà lanciata entro fine anno. Attualmente in versione beta, il sito di viaggi più grande del mondo* si sta evolvendo per diventare una community di viaggi ancor più personalizzata e connessa, ispirando gli utenti e fornendo loro strumenti social per pianificare e prenotare meglio grazie a consigli e informazioni di altre persone e di esperti di fiducia. A questo link è possibile vedere l’evento di presentazione del nuovo TripAdvisor.

Il nuovo TripAdvisor espande la sua community oltre i viaggiatori per includere anche brand, influencer, editori e amici. I viaggiatori potranno seguire e connettersi con persone o creatori di contenuti che condivideranno informazioni in linea con i loro interessi, a completamento delle oltre 661 milioni di recensioni e opinioni già presenti sul sito.

I membri di TripAdvisor potranno ora creare e vedere nuovi contenuti utili e di ispirazione compresi foto, video e articoli e creare “Viaggi”, cioè guide di viaggio approfondite, itinerari o semplici liste dei desideri di cose da fare in viaggio. I “Viaggi” potranno essere resi privati e salvati quindi per uso personale o condivisi con la community per ispirare e aiutare gli altri.

Grazie al primo “feed viaggi” del mondo, i membri di TripAdvisor potranno scoprire informazioni più rilevanti più velocemente nella fase di pianificazione del viaggio. Assistiti durante l’intero processo di progettazione del viaggio, i membri potranno prendere consigli e ispirazione dai loro amici, famigliari ed esperti di fiducia.

Quando un membro si loggherà al sito o alla app di TripAdvisor, la sua homepage sarà trasformata in un feed personalizzato di informazioni. Quando si cercherà una particolare destinazione, il feed automaticamente restringerà a quel luogo specifico le informazioni mostrate; ad esempio, i membri che stanno pianificando un viaggio a Parigi potranno vedere un articolo di un critico gastronomico sul migliore ristorante della città, una guida di viaggio di un influencer sulle cose da fare nella Ville Lumière e una recensione di un amico su un nuovo hotel vicino alla Torre Eiffel.

“TripAdvisor è pronto a rivoluzionare ancora una volta l’industria dei viaggi creando una community più personalizzata e connessa” ha commentato Stephen Kaufer, CEO & Co-Fondatore di TripAdvisor. “Il nuovo TripAdvisor è IL sito di viaggi che mette insieme strumenti social, contenuti interessanti e le nostre opzioni di prenotazione esistenti unendoli alla gioia della pianificazione e scoperta dei viaggi, tutto in un’unica esperienza. Stiamo assistendo i nostri membri in ogni passo del loro viaggio diventando un TripAdvisor più personalizzato, ispirazionale e utile”.

Una nuova, preziosa audience per i brand, gli influencer e gli editori. In versione beta, sono più di 500 i social media influencer, i brand consumer, gli editori e i partner di viaggio a essersi uniti al nuovo TripAdvisor e ogni giorno se ne aggiungono altri. Oltre ai tanti creatori di contenuti che si sono iscritti alla piattaforma, anche il team di esperti di destinazioni di TripAdvisor e i brand del TripAdvisor Media Group, inclusi Smarter Travel, Cruise Critic e TheFork, contribuiranno all’esperienza sul sito con profili propri. Questi partner hanno già iniziato a creare centinaia di contenuti di viaggio utili e di ispirazione, ad accrescere i loro follower e a fornire feedback importanti per migliorare l’esperienza.

I membri potranno seguire i loro brand e social influencer preferiti come, tra gli altri, National Geographic, GoPro, Insopportabile, ilsignorfranz e A day in Rome.

“National Geographic desidera raggiungere i propri clienti ovunque stiano consultando contenuti. Vogliamo essere disponibili su tutte le piattaforme per permettere alle persone di interagire con il nostro brand e i nostri contenuti dovunque e in qualunque momento scelgano di farlo” ha affermato Chris Thorman, Vice President Community Products & Growth, National Geographic. “Siamo entusiasti di essere tra i primi editori a unirci al nuovo TripAdvisor ampliando ulteriormente il nostro impatto sul mondo dei viaggi. Come casa editrice globale siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per condividere i nostri interessanti articoli e contenuti video e fotografici e la partnership con TripAdvisor ci permette di fare proprio questo”.

TripAdvisor ha svelato la sua nuova esperienza da sito e mobile in un momento in cui l’impatto dell’azienda sull’industria dei viaggi e del turismo è enorme e in continua crescita. Due studi recenti mostrano l’aumento dell’affidamento degli utenti a TripAdvisor durante il periodo di pianificazione, prenotazione (prima del viaggio e una volta a destinazione) e di post esperienza. Secondo uno studio di Oxford Economics, nel 2017 la piattaforma di TripAdvisor ha influenzato US$ 546 miliardi (10.3%) della spesa turistica globale nell’industria dei viaggi e dell’ospitalità mentre i consumatori ricercavano le nostre recensioni durante il processo decisionale. Uno studio invece di comScore, sempre del 2018, ha rilevato che il 60% delle persone che prenota viaggi online è stata su TripAdvisor durante il processo di pianificazione e prenotazione e che il 74% dei viaggiatori ha utilizzato TripAdvisor quando stava prenotando su siti di hotel.

La nuova esperienza da sito e da mobile di TripAdvisor uscirà dalla versione beta e verrà lanciata globalmente al pubblico entro la fine dell’anno su tutti i mercati e in tutte le lingue in cui il sito opera.

Commenti
    Tags:
    tripadvisortripadvisor socialtripadvisor personalizzato
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.