A- A+
Cronache
Uomo taglia la strada a quattro persone: aggredito e investito in autostrada

Nel frattempo, essendosi fermate diverse persone attirate dall'aggressione, i quattro sono risaliti in auto e partendo a forte velocità hanno investito il marocchino che finito sul cofano della macchina è stato trascinato per diversi metri zigzagando fino a farlo cadere. Il camionista, curato all'ospedale di Voltri, aveva riportato ferite guaribili in 45 giorni.

L'auto era uscita al casello di Arenzano, due persone era scese, poi la macchina era rientrata in autostrada ed era stata intercettata nei pressi dell'area di servizio Piani d'Invrea Nord dagli agenti della Stradale di Genova Sampierdarena: conducente e passeggero, uno slavo e un sudamericano entrambi di 24 anni furono arrestati. Un terzo protagonista dell'aggressione è stato arrestato nei giorni scorsi, è un italiano di 21 anni, mentre il quarto, anche lui italiano, 23enne, si è consegnato. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aggressioneautostrada
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina





motori
Nuova BMW X3:design, tecnologia per ridefinire il segmento dei SAV premium

Nuova BMW X3:design, tecnologia per ridefinire il segmento dei SAV premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.