A- A+
Cronache
Atac, incidente nel deposito: amputati piede e braccio a un dipendente

C'è stato un incidente all'interno del deposito Atac della metro B di via dell'Oceano indiano, in zona Eur a Roma. Due operai che lavoravano su un binario esterno sono stati soccorsi dai Vigili del fuoco: erano rimasti incastrati sotto a un vagone. A uno dei due i sanitari hanno dovuto amputare un piede e in parte un braccio.

I due sono stati trasportati dai 118 in ospedale. Sul posto i Carabinieri della compagnia Eur e della stazione Torrino Nord. Da accertare la dinamica dell'incidente. In base a una primissima ricostruzione sembra che i due operai, che lavoravano su un binario all'esterno, siano stati investiti da un vagone di un convoglio che sembrerebbe abbia sfondato la porta del capannone e sia uscito all'esterno. 

Intanto a proposito di uno dei due la Direzione Generale dell’Azienda ospedaliera San Camillo di Roma fa sapere che "il paziente di anni 31 è giunto in pronto soccorso alle ore 10.34 vittima di incidente sul lavoro (investimento da parte di vagone ferroviario). Nel trauma ha riportato l’amputazione del piede destro e la semi amputazione del braccio sinistro. La perdita ematica è stata comunque contenuta e le condizioni generali di ingresso, neurologiche, respiratorie e cardiocircolatorie erano stabili. Il paziente al termine della diagnostica radiologica è stato trasportato in sala operatoria d’urgenza. Al momento è assistito da anestesisti rianiamatori della UOSD Shock e Trauma ed è in corso intervento multidisciplinare (ortopedico, vascolare e chirurgia plastica) di ricostruzione della continuità vascolare ed anatomica dell'arto superiore sinistro semiamputato e di sutura per l’amputazione del piede destro”.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    romaatacoperaioincidentepiedebraccio
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Kia svela la nuova generazione della Niro

    Kia svela la nuova generazione della Niro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.