A- A+
Cronache
Baby squillo, 40 vip nella lista nera

Si allarga giorno dopo giorno l'inchiesta sulle ragazzine di 14 e 15 anni che si sono prostituite nell’appartamento ai Parioli, a Roma. Dopo i primi nove indagati, spuntano nuovi nomi e cognomi di clienti che avrebbero avuto rapporti sessuali con le due minorenni. Sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori ci sarebbero decine e decine di persone che avrebbero pagato per incontri a luci rosse con le due adolescenti. Molti degli uomini entrati in contatto con le ragazzine sarebbero personaggi che ricoprono cariche in aziende a livello nazionale: dunque, manager, imprenditori o personaggi vicini al mondo della politica. La procura di Roma è infatti in attesa che gli investigatori gli comunichino tutti i dettagli utili alle eventuali iscrizioni sul registro degli indagati per poter poi chiedere accertamenti (dovuti) per chiarire chi ha pagato prestazioni sessuali con le due ragazzine minorenni. Le audizioni dei clienti non sono ancora terminate ma agli atti c’è già una "lista nera" di persone che avrebbe pagato centinaia di euro per incontri a luci rosse nella casa della Roma bene: nel documento che stanno esamindando gli inquirenti, nomi e cognomi di personaggi "pubblici".

 

 

Tags:
baby squilloviplista nera
in evidenza
Tatangelo, bikini fa girare la testa Britney Spears senza il reggiseno

Ilary Blasi mozzafiato in bianconero. FOTO

Tatangelo, bikini fa girare la testa
Britney Spears senza il reggiseno

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi

Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.