A- A+
Cronache
Bastonate e getti di acqua fredda su disabili. Orrore a Milano, due arresti

Presi a bastonate, colpiti con getti di acqua fredda, vittime di oggetti scagliati loro addosso, costretti a continue punizioni fisiche e mortificazioni. Questo l'orrore che avrebbero visuto i nove disabili ospiti di una comunità in provincia di Milano, i cui due titolari, Nadia De Fanti, 68 anni e Francesco Castoldi di 25, sono stati arrestati all'alba dai carabinieri di Varese, su decisione del Gip di Milano Alessandra Clemente.

Sottoposti a misure cautelari anche cinque operatori. A quanto emerso dalle indagini dei militari, partite grazie a una segnalazione ai carabinieri di Castellanza (Varese) da parte di una dipendente temporanea della comunità, e coordinate dal pm Rosaria Stagnaro, gli ospiti della comunità erano costantemente obbligati a stare seduti a tavola in posizione perfettamente eretta, alcune volte con bastoni infilati nella cintura e in una bandana legata alla loro testa.

Chi non resisteva veniva costretto a saltare i pasti osservando gli altri mangiare. La mattina, se qualcuno non si voleva alzare, veniva colpito con secchiate di acqua fredda. Durante la giornata se un ospite dava fastidio veniva colpito con oggetti, bagnato con spruzzini o lasciato fuori dalla struttura al freddo anche per tutta la notte, durante l'inverno, tanto da provocargli ecchimosi da ipotermia. In alcune occasioni erano costretti a sfilarsi la biancheria intima davanti a tutti e dimostrare fosse pulita, in caso contrario venivano obbligati a lavarla a mano nei bagni. "Fai schifo, sei un animale", una delle frasi intercettate dagli inquirenti, "quanti mesi ci hai messo per nascere? Meno di nove, perché sei un rompi...", le parole pronunciate da un operatore a un disabile nato con una grave patologia neonatale. E, ancora, "ti faccio ricoverare, ti mando via". Infine, chi si lamentava veniva minacciato di dover subire il "metodo Anna", ovvero "un calcio nel c..o così forte che te lo sfondo". 

Commenti
    Tags:
    disabilimilanoarrestiorrore
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ACI protagonista al Giro d'Italia con la campagna "Rispettiamoci"

    ACI protagonista al Giro d'Italia con la campagna "Rispettiamoci"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.