A- A+
Cronache
Covid-19, seconda ondata: pareti mobili per la sicurezza negli ospedali

Arrivano dalla Puglia le proposte integrate di pareti mobili e sistemi per ambienti a contenimento biologico “Anti-Covid”, nuova soluzione per le strutture ospedaliere che si stanno attrezzando nell’eventualità di una nuova ondata di contagi da Covid-19 nell’autunno.

A idearle è Mangini Group, azienda con grande esperienza nella progettazione di pareti mobili e modulari ad alto contenuto tecnologico, con la sua divisione “Mangini Healthcare”, nata unendo alla solidità del Gruppo il know how di Acotec, azienda specializzata nel Turn Key per i settori farmaceutico e sanitario, recentemente acquisita.

La divisione “Mangini Healthcare” ha studiato insieme al Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università Federico II di Napoli il primo sistema antisismico, solido, flessibile e sicuro per la realizzazione in tempi record di ambienti per la sanità.

Dall’allestimento in 5 giorni di un’unità di terapia intensiva sino allo studio di veri e propri Modular Hospital, interi ospedali creati o equipaggiati in pochi mesi, a contenimento biologico, rispettosi dei più elevati standard di tenuta, complanarità, resistenza meccanica agli urti, agli agenti chimici e al fuoco. In grado quindi di resistere sia ad un terremoto, che al dilagare del virus.

Massimo Mangini, Presidente di Mangini Group, spiega com’è nato il progetto: “Siamo un’azienda con oltre 60 anni di storia, produciamo in Italia, in Puglia da sempre, con grande esperienza nella progettazione e nel design degli spazi per il lavoro. La pandemia Covid-19 che ha travolto tutti, in modo inaspettato, ci ha fatto capire come sia fondamentale avere spazi per la salute adeguati. Da qui la volontà di metterci al servizio del Paese e del sistema ospedaliero progettando soluzioni che possano essere utili a ripensare gli ambienti della sanità, affinché siano davvero sicuri, duraturi, funzionali, accoglienti e capaci di gestire nel miglior modo possibile un’emergenza”.

La pandemia Covid-19 ha infatti sottolineato l’esigenza di “aggiornare” il sistema ospedaliero italiano, anche attraverso le proprie strutture - 1000 istituti di cura, di cui il 51,80% pubblici ed il rimanente 48,20% privati accreditati (fonte Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale 2019 su dati 2017). Sono stati due i principali percorsi intrapresi in Italia: da una parte, la realizzazione ex novo di reparti interamente e unicamente dedicati ai pazienti affetti dal virus (su tutti la controversa Fiera di Milano e la Fiera di Civitanova Marche, progetti che sono costati oltre 30 milioni di euro), dall’altra la riconversione di intere strutture ospedaliere o di alcune parti di esse (Lazio e Piemonte, Emilia-Romagna e Veneto).

Infine, altre strutture hanno scelto una via ibrida, isolando un padiglione o un reparto destinato ai pazienti positivi, con accessi separati, personale diversificato e percorsi ‘puliti’, per evitare qualsiasi possibile contatto. La configurazione dei sistemi integrati di pareti anti Covid-19 ideate da Mangini è funzionale per tutte e tre le ipotesi, dal momento che consente di realizzare sia interi ospedali sia reparti modulari solidi e installabili con rapidità e consente anche il restyling d’interni. Una volta terminato l’uso, le pareti anti-Covid possono essere smontate e ricollocate in altri siti, con altre funzioni. L’alta tecnologia, la totale gestione della filiera Made in Italy, la progettazione e la produzione totalmente interne e integrate garantiscono soluzioni “chiavi in mano” e sono ciò che rende unica la proposta Mangini per l’assistenza ospedaliera italiana.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mangini healthcarecovid-19seconda ondatasicurezzaospedali
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano

    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.