A- A+
Cronache

 

etna spettacolo pirotecnico

______

E' tornato a ruggire l'Etna, con la sedicesima eruzione dall'inizio dell'anno. Uno "spettacolo" assicurato da boati, fontane e due lunghi fiumi di lava. Aumentati i tremori registrati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nei condotti magmatici interni al vulcano. Chiuso il settore aereo su Catania

Finita, poco dopo le 16 di domenica, l'emissione di cenere il fenomeno sembrava avviato alla conclusione, tanto che era stato riaperto un settore aereo su Catania, ma meno di mezz'ora dopo l'attività ha ripreso vigore, con fenomeni dal 'solito' nuovo cratere di Sud-Est. Sono aumentati, ma non saliti a livelli di 'fontane di lava', i tremori registrati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nei condotti magmatici interni dell'Etna.
 

etna eruzione 500 (3)                                                 Guarda la gallery



Gli esperti non escludono che possa essere un 'colpo di coda', uno scarico di energia che preluda alla fine dell'attività, senza però escludere altre ipotesi. Teatro dell'eruzione rimane la zona sommitale del vulcano attivo più alto d'Europa e non crea pericoli a cose o persone, né interessa centri abitati.

Tags:
etnavulcanoeruzionelava
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.