A- A+
Cronache
Evade 1,2 milioni di Iva per la crisi. Assolto manager di Acciaierie

Non paghi le tasse per la crisi? Non sei condannabile. Ancora una sentenza che riconosce il dramma degli imprenditori. Assolto il manager di Acciaierie di Badia Spa. Era accusato di evasione dell'Iva per 1,2 milioni di euro. Tiziano Dorio, ex amministratore dell’azienda dichiarata fallita, è stato assolto davanti al giudice del tribunale di Rovigo.

L’ex manager, spiega il Gazzettino, ha dimostrato di avere utilizzato i fondi aziendali per eseguire interventi di miglioramento dell’ambiente lavorativo, in particolare mettendo in atto alcune delle prescrizioni imposte dagli ispettori dello Spisal nel corso di un sopralluogo ino uno degli stabilimenti dell'azienda.

Non è un caso isolato. A novembre, per esempio, il giudice padovano Daniele Marchiori ha assolto l'imprenditore dall’accusa di aver evaso le tasse e di essersi intascato i soldi. Secondo il togato, infatti, la decisione dell'imputato non era dettata dalla necessità di evadere il Fisco ma semmai dalla necessità vista la crisi economica e la difficoltà a versare lo stipendio ai dipendenti. L'alternativa di fronte alla quale si è trovato l'uomo era la seguente: o pagava subito l'Irpef e falliva, oppure faceva slittare il pagamento salvando il lavoro suo e dei suoi dipendenti.

Tags:
evasioneivafisco
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.