A- A+
Cronache
Foggia, 16 morti nell'hospice. Dipendente indagato per omicidio volontario
Rsa

Sedici morti sospette in un hospice del Foggiano. Un dipendente indagato per omicidio volontario 

La Procura di Foggia ha disposto la riesumazione dei corpi di 16 pazienti ricoverati e morti nell'hospice di Torremaggiore (Foggia) tra il 14 novembre 2022 e il 16 febbraio 2023, chiedendone l'autopsia e l'esame tossicologico. Le prime sono avvenute lunedì 24 aprile.

Secondo una prima ricostruzione, le indagini sono coordinate dal procuratore Ludovico Vaccaro e dalla pm Antonella Giampetruzzu, l'ipotesi è di omicidio volontario a carico di un dipendente della stessa struttura. Quest'ultimo avrebbe somministrato ai pazienti deceduti - tutti malati terminali - un farmaco a base di Midazolam, che serve per sedare e indurre sonnolenza. 

 "Siamo fiduciosi nell'operato della Magistratura alla quale, come di consueto, abbiamo offerto ed offriamo la più completa disponibilità, anche al fine della ricerca della verità per il bene della collettività e delle famiglie coinvolte nel caso" ha affermato la Asl di Foggia in riferimento alle indagini in corso "sul decesso di alcuni pazienti dell'Hospice di Torremaggiore". La Asl - è detto nella nota - "ha in corso tutte le procedure utili alla salvaguardia di pazienti e dipendenti".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dipendentefarmacofoggiahospicemortiomicidio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

MediaTech

Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui





motori
Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.