A- A+
Cronache

Mangiano per 180 euro al ristorante e scappano ma dimenticano cellulare da mille euro sul tavolo

Pranzo con fuga senza pagare il conto ma con una dimenticanza decisiva. Al ristorante Ostricaio di Livorno alcuni avventori se ne sono andati dopo un pasto da 180 euro (con antipasti, dolci e un vino da 25 euro). Ma uno di loro ha lasciato sul tavolo un cellulare da mille euro. Quando hanno chiamato per capire dove fosse andato a finire quel telefono, ha risposto il proprietario del ristorante: «Sì, salve. Dov'è il telefono? Nel locale dove avete pranzato a sbafo».

Mangiano per 180 euro al ristorante e scappano. Scoperti, saldano il conto e il titolare li grazia

Protagonisti della vicenda - secondo quanto riporta il Tirreno - quattro giovani fiorentini fra i 23 e i 24 anni. Uno dopo l'altro, con delle scuse - «Ho mal di testa, vado un attimo fuori al sole a prendere una boccata d’aria», «Io vado un attimo in bagno» - sono spariti dal locale. Lasciando però lì, come detto, il telefonino.

Sul posto sono arrivate le volanti della polizia. Il proprietario però ha graziati i quattro ragazzi: dopo aver restituito loro il cellulare e dopo che hanno saldato il conto ha deciso di non denunciarli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cellularepranzoristorante
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove





motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.