A- A+
Cronache
ambulanza francia

Una ragazzina di dodici anni ha salvato il suo padre, vittima di un attacco cardiaco. La piccola gli ha fatto un massaggio che è stato fondamentale per tenerlo in vita fino all'arrivo dei soccorsi. L'uomo, 50 anni, è stato colto da dei violenti dolori al torace.

La figlia, che era con lui, l'ha immediatamente soccorso che ha messo in pratica dei gesti appresi alla scuola media. La storia a lieto fine è accaduta a Saint-Saturnin, vicino a Mans in Francia. "Gli insegnamenti scolastici in materia di soccorso e infermieristica sono fondamentali", ha commentato il dottor Christophe Savio, medico responsabile dell'ospedale Samu 72, intervistato dall'agenzia di stampa francese Afp. Il medico ha anche ricordato che in caso di infarto anche un'attesa di qualche minuto può comportare la morte o la salvezza di una persona. In questo caso il papà è stato fortunato di avere accato a sé sua figlia.

Tags:
infartofigliadodicenne
in evidenza
Elodie-Diletta pazze per la Puglia Fanno coppia fissa al mare- FOTO

Ormai amiche inseparabili

Elodie-Diletta pazze per la Puglia
Fanno coppia fissa al mare- FOTO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"





casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.