A- A+
Cronache
Kata, urlo di un minore registrato da una telecamera

Kata, la bambina scomparsa a Firenze: in un video un urlo di un minore

L'urlo di una bambina, o di un bambino, immediatamente seguito dallo sbattere di uno sportello di un'auto. Come riporta l'Ansa, lo ha registrato la telecamera di video-sorveglianza di una pizzeria, a poca distanza dall'ex Hotel Astor di Firenze. Lo racconta un servizio andato in onda ieri sera durante la trasmissione "Quarto Grado - Le Storie", in merito all'inchiesta sulla scomparsa di Kata, la bambina di 5 anni scomparsa dal cortile dell'ex Hotel Astor, a Firenze, lo scorso 10 giugno. Il video, spiega la trasmissione, è stato recuperato e analizzato dal giornalista Giorgio Sturlese Tosi, il quale ha anche verificato che l'orario indicato dal sistema di registrazione fosse sincronizzato con l'ora reale.

Alle 17:20 di sabato 10 giugno, la telecamera del locale sito all'incrocio tra via Monteverdi e via Veracini, a tre minuti a piedi dall'ex Hotel Astor, registra un grido che squarcia il silenzio del quartiere. Sono trascorse due ore e sette minuti, da quando la piccola Kata è stata ripresa, alle 15.13, ancora all'interno dello stabile occupato. La pizzeria dista tre minuti a piedi dall'ex Hotel Astor, e 120 metri dai palazzi all'angolo tra via Monteverdi e via Boccherini, dove nei giorni scorsi gli investigatori sono entrati più volte per effettuare perquisizioni negli appartamenti e nelle cantine, interpellare tutti i residenti e verificare che la bambina non fosse stata trattenuta nell'edificio. Quarto Grado ha poi consegnato il video, e il relativo audio, ai carabinieri di Firenze che indagano per sequestro a scopo di estorsione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kata
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate





motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.