A- A+
Cronache
Lazio, false presenze di Zingaretti in Regione. Inchiesta aperta, un indagato

Lazio, false presenze di Zingaretti in Regione. Inchiesta, c'è un indagato

Nicola Zingaretti è finito al centro di un'indagine segreta della Procura di Roma per - si legge sulla Verità - delle presunte giustificazioni non veritiere per le assenze in Consiglio regionale. L'opposizione definisce l'ex segretario del Pd un fantasma. Un suo stretto collaboratore sarebbe già stato iscritto nel registro degli indagati, l'accusa è di falso. Adesso la Procura ha messo sotto inchiesta chi ha presentato le giustificazioni del presidente "per impegni istituzionali".

In diverse di queste circostanze - prosegue la Verità - era facilmente verificabile tramite la tv e i social che Zingaretti fosse impegnato in dibattiti politici o che fosse in giro per l'Italia a fare campagna elettorale per il Pd di cui era segretario. Nel 2019 Zingaretti è risultato giustificato per 48 volte, si è presentato in aula 7 volte ed è risultato assente altrettante. Adesso i magistrati dovranno appurare se la decisione di indicarlo come assente giustificato sia stata autonoma da parte dello staff o se i collaboratori abbiano obbedito ad ordini dall'alto.

Commenti
    Tags:
    lazionicola zingarettinicola zingaretti presidente lazioinchiesta zingarettizingaretti assenze consiglio lazio
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico





    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.