A- A+
Cronache
Meteo, inverno choc. Caldo sopra la norma e niente neve. Inverno storico

Manca solo un mese a dicembre, tra poco meno di due sarà Natale e la prima tendenza dei modelli meteorologici è piuttosto severa: nel prossimo mese potrebbe attenderci infatti un periodo caldo, caratterizzato da temperature anomale.In realtà, già da qualche giorno andiamo ribadendo come la prossima stagione invernale possa seguire le orme di quelle degli ultimi anni, ovvero un trend improntato a un caldo fuori dal normale, non solo in Italia ma anche in Europa, poiché, qualcuno forse lo ignora, le sorti delle nostre dinamiche meteorologiche, soprattutto di quelle invernali, si concretizzano al Polo Nord.

Ma allora, secondo le prime proiezioni il periodo tra la festività dell'Immacolata e Natale 2020 come sarà? La risposta è dunque: niente freddo e neve. La causa è da ricercarsi in un probabile e roccioso nucleo di alta pressione collocato sul Mediterraneo. E' questo lo scenario prospettato per il nostro Paese dai principali modelli fisico-matematici.Nell'immaginario popolare il Natale viene "abbinato" a un clima freddo o addirittura nevoso, anche in pianura e collina. E statisticamente, dati alla mano, sono state diverse le irruzioni di aria gelida che hanno colpito l'Italia addirittura prima di Natale (ricordiamo il famoso Blizzard di Santa Lucia al nord il 13 dicembre 2001 o l'ondata di gelo al centro-sud il 14 dicembre 2007), o anche dopo (come il 31 dicembre 2014 e il 6 gennaio 2017). Tuttavia, non possiamo dire che un Natale al caldo sia una novità, almeno considerando le ultime stagioni invernali.

Pertanto, il quadro più generale (che poi è anche quello atteso a livello stagionale)ci propone un mese di dicembre che potrebbe essere caratterizzato da temperature di 2°C oltre la norma su alcuni settori dell'Europa, segnatamente Russia e Penisola Scandinava, ovvero proprio in quei "serbatoi del freddo" dai quali dovrebbero arrivare gli impulsi gelidi diretti alle latitudini più meridionali del Vecchio Continente.La responsabilità principale di questa importante anomalia positiva è da attribuirsi al Vortice Polare, ossia a quella vasta zona di bassa pressione che staziona in maniera semi-permanente (da settembre a maggio) sopra il Polo Nord e al cui interno è racchiusa tutta l'aria fredda che si produce continuamente sulla calotta artica. Il comportamento del vortice polare NON è sempre identico e può letteralmente capovolgere le condizioni meteo nel giro di poco tempo.Le ultime previsioni confermano che nel prossimo inverno, e in particolare a dicembre, il Vortice Polare dovrebbe rimanere compatto, con poche possibilità dunque per rotture. Per l'Italia, nel dettaglio, avremo un'anomalia positiva di temperature di circa +1°C rispetto alle medie climatiche di riferimento, su buona parte del territorio nazionale con piogge in media quasi ovunque.

fonte www.ilmeteo.it

Loading...
Commenti
    Tags:
    inverno meteo
    Loading...
    in evidenza
    Fa 450 km a piedi dopo un litigio "Marito camminatore" eroe web

    Como-Fano per sbollire la rabbia

    Fa 450 km a piedi dopo un litigio
    "Marito camminatore" eroe web

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, Elenoire Ferruzzi nella Casa. E Malgioglio svela che...

    Grande Fratello Vip 5, Elenoire Ferruzzi nella Casa. E Malgioglio svela che...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali

    Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.