A- A+
Cronache
Naufragio in Libia, 5 morti. Open Arms: in salvo 199 migranti.

"Non dovrebbero esserci dispersi". Lo dice Veronica Alfonsi di Open Arms, dopo il naufragio di oggi di un gommone al nord a di Sabrata, in Libia. "I nostri soccorritori - si legge in una nota diffusa da Open Arms - sono immediatamente intervenuti portando in salvo il maggior numero di persone possibile, ma purtroppo al momento il bilancio è di 5 morti. Il team medico sta dando assistenza ai sopravvissuti, ma le condizioni di alcuni dei naufraghi sono preoccupanti e serie, e 6 di loro richiedono un'immediata evacuazione medica. In questo momento sono 199 i naufraghi ospitati a bordo della nave". "Dopo aver effettuato un primo intervento ieri pomeriggio - si legge ancora - 10 novembre, e aver soccorso in acque internazionali 88 persone, tra cui due donne in stato di gravidanza, questa mattina la Open Arms, nave umanitaria dell'omonima Ong che sta viaggiando insieme ad Emergency nel Mar Mediterraneo, ha ricevuto da uno degli assetti aerei Frontex una nuova segnalazione di un gommone in distress che si trovava a 30 miglia a Nord di Sabrata. Il gommone, con a bordo circa 100 persone, tra cui alcuni bambini e donne in stato di gravidanza, aveva ceduto, e le persone erano dunque tutte in acqua, prive di salvagente o di dispositivi di sicurezza. "Ci auguriamo che dopo questa ennesima tragedia qualcosa cambi. In questi ultimi due giorni - continua Open Arms le segnalazioni di imbarcazioni in difficoltà sono state continue e la Open Arms si è trovata a dover prestare assistenza da sola, essendo l'unica rimasta ad operare nel Mediterraneo dopo che tutti gli assetti umanitari sono stati fermati con pretesti amministrativi. Per questo motivo Open Arms ed Emergency ribadiscono, alla luce di questi tragici eventi, che non è più tollerabile assistere alle reiterate omissioni di soccorso da parte dei governi europei che, anziché predisporre un sistema strutturale di search and rescue, continuano a voltare il viso dall'altra parte, fingendo di non vedere il cimitero che il Mediterraneo nasconde", conclude la nota.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    immigratiopen armsmortiongmaresbarchiimmigrazione
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.