A- A+
Cronache


 

Amedeo Matacena

L'ex deputato Amedeo Matacena e' stato arrestato a Dubai. L'ex parlamentare di Forza Italia era latitante dallo scorso mese di giugno, quando era diventata definitiva una sentenza di condanna a 5 anni e 4 mesi per concorso esterno in associazione mafiosa.

L'ARRESTO - Ne ha dato notizia il Quotidiano della Calabria. I militari erano sulle tracce di Matacena già da qualche giorno e ieri sera hanno effettuato il blitz decisivo. Secondo le prime informazioni informazioni trapelate, l'ex deputato è stato individuato dopo che gli investigatori hanno monitorato un volo di rientro dalle Seychelles. Si dovrà adesso valutare la posizione degli Emirati Arabi. Matacena infatti potrebbe chiedereasilo politico per evitare l'espulsione.

LA CONDANNA - La Suprema Corte ha evidenziato: "Evidentemente non si puo' stringere un 'accordo' con una struttura mafiosa, se non avendo piena consapevolezza della sua esistenza e del suo modus operandi. Tanto basta per ritenere che Matacena ben sapesse di aver favorito la cosca dei Rosmini (e tanto lo sapeva da aver preteso la esenzione dal 'pizzo')".

A nulla sono servite, dunque, le tesi difensive degli avvocati Franco Coppi e dall'ex Guardasigilli Alfredo Biondi; piuttosto nelle motivazioni e' stato evidenziato che la cosca aveva avuto grazie al suo appoggio un "ritorno di immagine" e che in cambio aveva deciso "che Matacena non poteva essere sottoposto a estorsione, perche' in passato lo stesso ha 'sempre favorito' l'associazione e, anche nel presente, Matacena e' disponibile ('a noi ci favorisce, ci aiuta se abbiamo bisogno')".

Tags:
matacenandranghetaarrestatodubai
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.