A- A+
Cronache
Predappio, Marcia su Roma: 8 indagati per saluti romani e simboli fascisti
Corteo Predappio

Predappio, nei giorni scorsi la questura di Forlì ha iniziato a lavorare per identificare i partecipanti

Sono otto gli indagati per il saluto romano e l'ostentazione dei simboli fascisti al corteo di Predappio della settimana scorsa, in occasione del centenario della marcia su Roma. Nei giorni scorsi, la questura di Forlì, ha iniziato a lavorare per identificare i partecipanti che hanno fatto il saluto romano, e ulteriori accertamenti sono in corso. Alcuni dei partecipanti, già noti alla Digos, sono stati identificati sul posto. Gli investigatori, attraverso l'analisi delle immagini e delle fotografie scattate, hanno collaborato anche con altre questure italiane per risalire all'identità dei fascisti nostalgici provenienti da altre regioni.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fascismopredappio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Carlo pareggia i... Conti con Amadeus a Sanremo: sarà il conduttore del Festival per i prossimi due anni

L'annuncio Rai

Carlo pareggia i... Conti con Amadeus a Sanremo: sarà il conduttore del Festival per i prossimi due anni


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna





motori
La Nuova MINI John Cooper debutta alle 24 ore del Nürburgring

La Nuova MINI John Cooper debutta alle 24 ore del Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.