A- A+
Cronache
Sinodo, Papa: "L'ostia ai divorziati non è l'unico argomento" video

"La Chiesa deve rinnovare il proprio linguaggio. Non deve escludere ma abbracciare nuove realta'". E' uno dei temi presenti al Sinodo dei vescovi, secondo quanto riferito durante il briefing sui lavori di questa mattina. La Chiesa ha bisogno di un linguaggio che deve essere rinnovato, "un linguaggio di misericordia". Anche nei confronti degli omosessuali la Chiesa deve "rinnovare il suo linguaggio. Non pieta' ma rispetto delle persone". "Non sono out-sider ma fanno parte della famiglia".
 
La comunione ai divorziati risposati "non deve essere l'unico problema". Ma occorre tenere presenti l'ampiezza delle questioni". Cosi' padre Federico Lombardi, durante il briefing sui lavori sinodali riferisce dell'intervento di Papa Francesco.

Per Bergoglio quindi il problema dell'ostia ai divorziati risposati non "deve 'cannibalizzare' altri temi", non deve "condizionare o ridurre il lavoro sinodale".

"La dottrina cattolica sul matrimonio non e' stata toccata, non e' stata messa in questione dal Sinodo precedente", ha aggiunto Lombardi riferendo dell'intervento di Papa Francesco questa mattina durante il Sinodo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sinodopapaostiadivorziati
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.