A- A+
Cronache
Tinture nocive, parrucchieri a rischio tumore

I parrucchieri sono esposti a sostanze cancerogene pericolose, secondo un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal. Con lo scopo di rilevare ammine aromatiche vietate potenzialmente cancerogene, l'indagine ha analizzato i campioni di sangue di 295 parrucchieri, 32 donne sottoposte regolarmente a tintura e 60 persone che non avevano mai usato alcun prodotto per capelli in dodici mesi.

Le analisi si sono concentrate in particolare sugli addotti all'emoglobina nel sangue, indicatori dell'esposizione a lungo termine ad agenti cancerogeni. I livelli di ammine variavano considerevolmente ma non differivano significativamente tra i tre gruppi. Tuttavia tra i parrucchieri i livelli di "o-toluidina" e "m-toluidina" tendevano ad aumentare di pari passo con il numero di trattamenti coloranti settimanali applicati.

I risultati rivelano che gli ingredienti delle tinture per capelli e dei prodotti da parrucchiere in generale devono essere analizzati per scoprire se continuano a essere fonti potenziali di esposizione quotidiana alla pericolosa toluidina. Lo studio e' stato condotto dalla Lunds University, in Svezia.

Tags:
tintureparrucchieri
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.