A- A+
Culture
Alessio Barchitta vince il Ricoh
Terlizzi Michele

di Milo Goj

En plein degli allievi di Brera al Premio che unisce arte e responsabilità sociale

Si è conclusa la quarta edizione del Ricoh, il Premio per giovani autori contemporanei, che sposa arte e responsabilità sociale, organizzato dalla filiale italiana della multinazionale nipponica e dalla Provincia di Milano.
A conquistare il primo posto assoluto, è stato Alessio Barchitta, 22enne messinese, con il dipinto “Oltre la terra”. Vincitore della categoria “Grafica, pittura, disegno”, è stato Michele Terlizzi, 38enne milanese, con la tecnica mista “Il luogo del cranio”. Le sezioni “fotografia” e “scultura” sono state vinte rispettivamente da Paolo Brambilla, lecchese di 23 anni,con “La conta dei superstiti” e da Tommaso Gatti con “Cannocchiale”. Anche se a partecipare al Premio sono stati gli allievi di quasi 30 accademie italiane, quest'anno a fare l'en plein è stata Brera, che conta tra i propri iscritti tutti e quattro i vincitori.

ricohda sinistra: Salvatore Garau, artista, il professor Giacinto di Pietrantonio, uno dei maggiori esperti italiani di contemporary art, il giornalista Milo Goj, , Mirko Bianchi, Past President di Ricoh Italia, Ernesto Pellegrini, ex Presidente dell'Inter e Presidente di Pellegrini spa

 

 
Tags:
barchittaricoh
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.