A- A+
Culture
Celine Dion, malattia più grave del previsto: “Paralizzata e con dolori”
Celine Dion Lapresse

"Ho il cuore spezzato". Così Celine Dion ha commentato sui social lo stop, dovuto a problemi di salute, per le date degli spettacoli dal 5 al 20 novembre 2021 e dal 19 gennaio al 5 febbraio 2022 a Las Vegas. 

La cantante, 53 anni, è stata anche costretta a riprogrammare il tour mondiale, a marzo 2022. L'artista - si legge nel comunicato stampa del suo staff diffuso sui social - "ha avuto spasmi muscolari gravi e persistenti che le impediscono di esibirsi. Il suo team medico continua a valutarla e curarla. Tuttavia, i sintomi che sta vivendo le impediscono di partecipare alle prove in corso per il nuovo spettacolo". 

 Celine Dion Celine Dion Lapresse
 

"Ho il cuore spezzato da tutto ciò. Il mio team e io - ha scritto Celine Dion - abbiamo lavorato al nostro nuovo spettacolo per gli ultimi otto mesi e non essere in grado di esibirmi questo novembre mi rattrista in modo indicibile. Ora devo concentrarmi per migliorare. Voglio superare tutto questo il prima possibile". 

A preoccupare i fan sono soprattutto le indiscrezioni sul suo stato di salute. La rivista Here ha intervistato un parente della cantante, secondo il quale la malattia sarebbe più grave del previsto e l'artista avrebbe "dolori alle gambe e ai piedi che la paralizzano", sarebbe molto debole e potrebbe doversi fermare "per diversi mesi o addirittura un anno". 

 Celine Dion Celine Dion Lapresse
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
celine dion





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.