A- A+
Culture

 

BELLEZZA E FEMMINISMO - SPECIALE

Moralismi, un bikini vi seppellirà, ecco il nuovo femminismo post Cav. La filosofa Valeria Ottonelli ad Affari

Dalla politica al sociale, il Coup d'etat delle donne

Carola Barbero, la pop filosofia parte da Sex and the city

"Non si può valutare l'intelletto astraendo dal corpo. Il nuovo femminismo? Non è bigotto e si occupa dei diritti di chi per scelta esibisce il proprio corpo, come le Sex Workers in Germania e Usa". Il filosofo Simone Regazzoni, autore anticonformista che nel libro Pornosofia ha analizzato le dinamiche della rappresentazione del corpo, commenta con Affari, il tema della bellezza, tra filosofia e femminismo. INTERVISTA

E Laura Boella: "Il problema sono le donne di oggi". L'INTERVISTA

Bellezza, nasconderla o sfoderarla? Dì la tua

"Sono ancora 603 milioni le donne che vivono in nazioni dove la violenza sulle donne e le bambine non è considerato un crimine, è ora di dire basta!". E' l'appello lanciato da New York, a margine della 57/a sessione della Commissione Onu sulla condizione femminile, da Raffaele K. Salinari, Presidente della Federazione Terre des Hommes (Tdh), in occasione della Festa della donna. A New York, Tdh presenta la ricerca "Violenza contro giovani donne: una violazione dei diritti umani", un rapporto curato dallo studio legale Paul Hastings per la stessa Tdh in cui si evidenzia la necessità di armonizzare nel mondo le leggi per la prevenzione, lotta e criminalizzazione di tutte le forme di violenza contro le donne e le bambine. Fra l'altro, l'ong segnala che il tema della violenza contro le bambine e le donne, assume varie forme e anche in Italia è in preoccupante crescita. Dai dati raccolti da Terre des Hommes per la Campagna indifesa, nel 2012 si è registrato, anche nel nostro paese, un aumento dei reati a sfondo sessuale che hanno visto come vittime le bambine. Ecco perché "é urgente investire sulle bambine, per garantire a ogni Paese uno sviluppo effettivo. Parte da questa solida consapevolezza l'impegno di Terre des Hommes che, con la Campagna indifesa, vuole far sì che attraverso l'istruzione e la protezione, ogni futura donna possa difendersi dalla violenza e contribuire al benessere della sua famiglia e allo sviluppo della sua comunità e del mondo di cui è parte a pieno diritto".
 
LE INIZIATIVE A ROMA - Nella giornata di domani l'ingresso gratuito per le donne nei musei della città. In occasione della Festa della Donna infatti i musei civici daranno la possibilità di una visita gratuita per l'intera giornata grazie ad un'iniziativa di Dino Gasperini, Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico - Sovrintendenza Capitolina. L'ingresso sarÖ gratuito per tutti i musei ad eccezione dei Musei Capitolini, che avranno un biglietto ridottissimo, e del Planetario, con bigliettazione ordinaria. Aderiscono all'iniziativa: Centrale Montemartini, Mercati di Traiano, Museo dell'Ara Pacis, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo della CiviltÖ Romana, Museo delle Mura, Villa di Massenzio, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Roma, Museo Napoleonico, Casa Museo Alberto Moravia, Galleria d'Arte Moderna, MACRO, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia. Le sculture di De Pietro ai Mercati di Traiano con la mostra Memoria coinvolgono emotivamente nel gioco delle forme che si insinuano nelle sale di un sito archeologico tra i più affascinanti. Ancora, per le più intellettuali, la mostra Legami e Corrispondenze alla Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale, dove le opere esposte, in un continuo dialogo con gli scrittori, offrono una rilettura ideale delle intense relazioni e interazioni tra arti visive, letteratura e poesia, che si sono sviluppate a Roma, dall'inizio del secolo scorso fino alla fine degli anni sessanta. Un passaggio necessario alla mostra Tutti De Sica, ospitata all'Ara Pacis, un emozionante itinerario multimediale tra manifesti, fotografie, oggetti di culto e documenti personali, per cogliere nella sua vera essenza il famoso artista. Anche Villa Torlonia con la mostra ospitata alla Casina delle Civette "Virus Vitreum. Opere di Giuliano Giuman" può far sognare nella "stanza della fata" dove l'opera "Narciso" dialoga con le gemme delle vetrate di Cambellotti. Un'iniziativa di valore quella dedicata alle donne in occasione dell'8 Marzo. Un suggerimento tra cultura e curiositÖ per stimolare la conoscenza e la riscoperta dello straordinario patrimonio culturale dei Musei Civici di Roma Capitale.
 
INIZIATIVE A MILANO - Festa della donna al Belvedere più alto d'Italia: domani, 8 marzo, per iniziativa del presidente Roberto Formigoni, il 39° piano di Palazzo Lombardia sarà aperto al pubblico, che potrà godersi dunque una vista straordinaria da 160 metri di altezza, musica dal vivo e assistere a esibizioni di tango acrobatico. L'ingresso è gratuito e senza prenotazione. Ingressi dalle ore 19-23 (ultima salita).
 
"SCARPE ROSSE" A GAVOI CONTRO IL FEMMINICIDIO
- Una giornata contro il femminicidio verra' celebrata in occasione della festa della donna, a Gavoi, il paese del Nuorese di Dina Dore uccisa cinque anni nella sua abitazione. Per l'omicidio della donna, il 28 febbraio e' stato arrestato il marito Francesco Rocca, come presunto mandante, e un giovane del paese ritenuto l'esecutore materiale del delitto. Un comitato spontaneo ha deciso di sistemare in piazza Sa Serra scarpe da donna rosse per dire basta alla violenza sulle donne. L'iniziativa prende spunto dall'opera dell'artista Elina Chauvet che ha portato nelle piazze un'installazione dedicata alle vittime di Ciudad Juarez, in Messico, dove dal 1993 centinaia di ragazze sono state rapite, stuprate e uccise. L'iniziativa avra' inizio alle sei del mattino di domani e si concludera' alle 23.
 

Tags:
donne8 marzo
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.