A- A+
Culture
Divo Nerone, debutta il musical. Dante Ferretti: "Serve un Nerone in politica"
dante ferretti

Debutta stasera in anteprima mondiale il musical Divo Nerone che chiamerà a raccolta tremila ospiti nella splendida Vigna Barberini al Foro romano con un red carpet di volti noti della politica, dello spettacolo o del giornalismo. Dal sindaco Virginia Raggi al ministro Dario Franceschini passando per Barbara Palombelli & Francesco Rutelli, tanti i vip nella prima fila affacciata sul Colosseo fra cui Pippo Baudo, Vittoria Puccini, Paolo Genovese. Ma il musical prodotto da Cristian Casella che ha voluto con se 4 premi Oscar è già pronto per sbarcare in tv. "Ci sono trattative in corso con la Rai" confermano fonti della produzione ad Affaritaliani.it per far sí che questo magnifico spettacolo diventi presto una format di punta per viale Mazzini.

"Ci vorrebbe un Nerone anche per la politica italiana" commenta  scherzando (ma non troppo ) Dante Ferretti "un personaggio che riuscisse a fare pulizia di tutto il marcio che c'è sotto i nostri occhi" . Divo Nerone é comunque un'operazione riuscita alla grande visto che il botteghino ha risposto in modo molto positivo ed il musical e oltre ad attendere gli spettatori stranieri sul Palatino e, in inverno, in alcuni teatri romani, li andrà anche a scovare a casa loro con tournée all'estero, dalla seconda stagione in poi.

"Ogni anno avremo circa 260 repliche divise in due sessioni, quella estiva e quella invernale" anticipa Casella "Quella estiva sarà di circa 80 repliche, quest'anno con l'anteprima di stasera  e l'ultimo spettacolo il 10 settembre. I primi cinque giorni di ogni settimana lo spettacolo sarà in inglese, mirato sul pubblico straniero, e il sabato in italiano. Per ora le prenotazioni dei tour operator per le serate mirate sui turisti stranieri sono oltre il 55%. Il venduto per i sabati 'italiani', l'unico dato ricavabile da chi prende visione dei dati del sistema di prevendita, è di qualche migliaio di biglietti". Percentuali non da poco, tenendo presente che lo spettacolo in versione estiva costa da 45 a 180 euro a biglietto mentre i prezzi della versione invernale saranno più "economy". 

La stagione invernale coinvolgerà più sale romane, che faranno staffetta nell'ospitare lo spettacolo, per evitare di azzerare il resto della programmazione: "Gli accordi sono in via di chiusura e non posso ancora fare nomi ma posso dire che chiediamo alle sale con cui lavoreremo un impegno di due mesi ciascuna - spiega Casella - Il trasferimento delle scenografie dal grande palcoscenico sul Palatino a quelli più contenuti dei teatri non sarà un problema, dato sono state concepite tenendo conto anche di questo". Spettacolo messo su a tempo di record considerato che  questo progetto è il frutto di due anni di ricerche e sviluppo a partire da un'idea di Franco Migliacci: si tratta di 74 pagine di copione per la storia meravigliosa di un personaggio controverso nella sua epoca e che purtroppo anche oggi, a 2.000 anni dalla sua nascita, fa discutere. 

Tags:
divo neronedivo nerone musicaldante ferrettidante ferretti divo nerone
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.