A- A+
Culture
Il gatto sale o scende le scale? L'illusione ottica diventa virale

Dopo il caso del vestito bianco e oro o nero e blu, e Albert Einstein e Marilyn Monroe c'è una nuova foto virale. "Questo gatto sta salendo o scendendo le scale?". Non c'è una sola risposta: il gatto potrebbe salire o scendere a seconda di come lo si guarda e di come il nostro cervello percepisce l’immagine.

Al momento la risposta più gettonata è "scende", argomentata da diverse teorie. Si passa dalla biologia del gatto (il felino sta usando la coda in alto per l'equilibrio, che presumibilmente è necessaria solo se il gatto sta andando giù per le scale), così come alla struttura delle scale.

L’illusione ottica diventa virale. Ci sono tre categorie di illusioni: l’illusione ottica, quando è causata da fenomeni puramente ottici e pertanto non dipendenti dalla fisiologia umana; l’illusione percettiva, in quanto generata dalla fisiologia dell’occhio. Un esempio sono le immagini postume che si possono vedere chiudendo gli occhi dopo avere fissato un’immagine molto contrastata e luminosa e le illusioni cognitive, dovute invece all’interpretazione che il cervello dà delle immagini. Un caso tipico sono le figure impossibili e i paradossi prospettici.

Tags:
gattoscaleillusione ottica
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.