A- A+
Culture

In tempi non sospetti, l'edizione italiana di Vanity Fair a Papa Francesco ha  dedicato addirittura la copertina. Non stupisce più di tanto, dunque, che il settimanale glamour per eccellenza da questa settimana abbia deciso di lanciare una nuova rubrica dedicata a Bergoglio. Una "spia" di Vanity, infatti, racconterà da vicino le giornate del Papa, amatissimo dai media italiani (in particolare dalla tv) perché, dati Auditel alla mano, fa impennare gli ascolti.

Se ne sono accorti a Sat2000: l’emittente della Cei diretta da Dino Boffo ha registrato un incremento significativo dello share; e se ne sono accorti anche a Sky (non è un caso che Sky Tg24 dedichi sempre più spazio all’Angelus); e, naturalmente, come nei giorni scorsi ha notato Il Fatto Quotidiano, se ne sono accorti pure a Rai1 dove, rispetto ai tempi di Ratzinger, gli ascolti della domenica mattina sono saliti...

Staremo a vedere che effetti avrà la nuova rubrica sul Papa sulle copie vendute dal settimanale di punta della Condé Nast. A proposito, chissà se Francesco leggerà le rivelazioni della "spia" in Vaticano...

Tags:
papa francescopapa bergogliopapavanity fair
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.