A- A+
Culture
Leonardo Mondadori, vero operaio della vigna del Signore


Il 13 dicembre di 15 anni fa, giorno di Santa Lucia, Leonardo Mondadori è morto. Le sue ultime parole furono di lode al suo Papa, che tanto amava. Era orgoglioso di aver diffuso in tutto il mondo il libro di Giovanni Paolo II e di aver pubblicato la sua prima biografia dettagliata in due volumi. Ma soprattutto era in sintonia col suo pensiero. Le sue ultime parole sono state "Ha ragione il Papa" mentre sua figlia gli leggeva dichiarazioni sue pubblicate su un quotidiano. Quando l'ho conosciuto mi dette l'impressione di una persona gentile, operosa, di buona volontà. Ancora conservava un recinto impenetrabile attorno al suo cuore. Poi man mano che frequentava un sacerdote che gli presentai sembrò che il suo petto diventasse di cristallo. Diventò aperto, sincero, apostolico. Desiderava far partecipare alla gioia di una fede ritrovata tutti i suoi amici. In questi giorni che mi avvicinano al Natale cerco di immedesimarmi nei personaggi che abitano nel mio presepe interiore. Maria e Giuseppe hanno detto "sì" ai progetti di Dio. L'annunciazione alla Madonna termina con un sì: si faccia la volontà di Dio. Ma anche Giuseppe aveva un suo progetto di vita. Forse era meno preparato di Maria all'intervento di Dio nella sua esistenza. Ciò non ostante ha detto sì. Questi "sì" sono il segreto della felicità dell'uomo. Il peccato originale è un "no". Voglio fare a modo mio. Questo peccato m'insegue e amareggia la mia vita. Solo quando dico sì a Dio nasce la gioia piena. Leonardo seppe dire sì, nonostante le tentazioni che una vita agiata gli presentava. Diventò davvero un operaio della vigna del Signore come disse Benedetto XVI.

www.pippocorigliano.it

Tags:
mondadori
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.