A- A+
Culture

Sul palco del Teatro Menotti Claudio Santamaria e Filippo Nigro portano in scena il rapporto burrascoso tra due fratelli, sullo sfondo di un villaggio irlandese. Il racconto di Martin McDonagh è uno spaccato di vita reale, inquietante e cinico. I rapporti tra i personaggi sono portati all’estremo e il dramma diventa una commedia nera, dove il delirio e la stravaganza sono tessuti attraverso un umorismo eccentrico e ironico. Al centro della pièce due fratelli in eterno conflitto per la recente morte del padre, nell'impossibilità di vivere senza dispute e aggressioni in un’atmosfera quotidiana fatta di litigi e piccole vendette. Uno dei fratelli pensa solo a marcare con la sua iniziale tutto quello che c’è in casa, per sottolineare all’altro quali sono le sue proprietà: dalla collezione di statuine religiose, fino alla stufa a legna di cui controlla l’uso. L’altro pensa solo a scroccare cibo, partecipando ai funerali per i buffet o, meglio ancora, facendo dispetto al fratello mangiando i suoi pacchetti di patatine. Frequentatore assiduo della casa è il giovane prete locale, fragile e debole. Beve come una spugna e cerca invano di appianare la relazione tra i due fratelli, temendo che le loro piccole liti sfocino in una strage irreparabile. Ma i suoi consigli non saranno mai ascoltati. L’unica figura femminile è una giovane donna, chiamata Ragazzina, che fa il corriere del villaggio, vendendo whisky a domicilio. Giocando con una miscela toccante di ingenuità e di malizia, tenta di confortare il prete, ormai prossimo al fallimento nella sua missione di dare forza e speranza ai parrocchiani.

 

 

Martin McDonagh (Camberwell, 26 marzo 1970) regista, sceneggiatore e commediografo inglese. Nato nei pressi di Londra da genitori irlandesi, vive la sua gioventù nella capitale inglese, ma rimane fortemente legato alla sua terra d’origine, tanto da ambientarvi tutti i suoi lavori teatrali. Con la sua prima opera, The Beauty Queen of Leenane, ottiene numerosi riconoscimenti internazionali. Il successo ottenuto lo induce a scrivere i due episodi successivi della storia, A Skull in Connemara e The Lonesome West (Occidente Solitario, 1997), dando vita così a una trilogia, The Leenane Trilogy. La sua seconda trilogia The Aran Islands Trilogy, lo consacra a pieno titolo come commediografo di successo, garantendogli una serie di riconoscimenti in tutto il mondo. Tra le altre opere ricordiamo The Pillowman (2003), che ottiene un Laurence Olivier Award, uno dei riconoscimenti più prestigiosi del teatro inglese. L'esordio nel mondo del cinema avviene nel 2005 con il cortometraggio Six Shooter, da lui scritto e diretto, grazie al quale riesce ad aggiudicarsi il suo primo Academy Award. A tre anni di distanza scrive e dirige la pellicola In Bruges - La coscienza dell’assassino con gli attori Colin Farrell, Ralph Fiennes e Brendan Gleeson. Il film si aggiudica un BAFTA e un British Indipendent Film Awards come miglior sceneggiatura, una nomination agli Oscar e un Golden Globe, assegnato a Colin Farrell come miglior attore protagonista. McDonagh ritorna al genere della commedia nera anche con il recente 7 psicopatici, presentato al Toronto International Film Festival nel settembre 2012.

dal 29 gennaio al 10 febbraio 2013

Compagnia Gli Ipocriti

OCCIDENTE SOLITARIO

di Martin McDonagh

traduzione Luca Scarlini

 con

Claudio Santamaria - Coleman

Filippo Nigro - Valene

Massimo De Santis - Padre Welsh

Azzurra Antonacci - Ragazzina

 

scene Bruno Buonincontri / costumi Caterina Nardi

musica originale Riccardo Bertini / disegno luci Sergio Ciattaglia

regia Juan Diego Puerta Lopez

 


Tieffe Teatro Menotti – via Ciro Menotti 11 - Milano
Orari spettacoli: martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 21.00 – mercoledì ore 19.30 - domenica ore 17.00
Orari biglietteria: dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 – sabato dalle 16.00 alle 19.00

BIGLIETTERIA
via Ciro Menotti 11 - Milano
tel. 02 36592544
biglietteria@tieffeteatro.it
www.tieffeteatro.it

PREZZI
Intero: 24,00€*
Ridotto convenzioni: 18,00€*
Ridotto under/over: 12,00€*
*prevendita 1,50 euro

 

La tournée di Occidente solitario continua:

11/02/2013 - Ciriè (TO) Teatro Magnetti
13/02/2013 - Isernia - Auditorium
14/02/2013 - Avellino - Teatro Carlo Gesualdo
18/02/2013 - Cagliari - Teatro Messimo
01/03/2013 - Porto Sant’Elpidio (FM) -
02/03/2013 - Crevalcore (BO) - Teatro Comunale

Per maggiori informazioni: www.ipocriti.com

 

 

 

 

 

Tags:
"occidente solitario"claudio santamaria

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.