A- A+
Culture
Premio Strega 2023, ecco chi sono i 12 candidati

La definizione di narrativa ormai è molto ampia, perché si è stabilizzata la tendenza degli ultimi anni: i romanzi e i racconti non sono più il genere prevalente, insidiati da biografie e autobiografie, memorie, faction, non-fiction, diari. Lo scorso anno notavamo che le opere erano state scritte o completate nell'isolamento degli anni di pandemia, il che aveva comportato toni intimi e autoconfessioni. Adesso si è abbattuta sui libri l'onda lunga dello shock post traumatico. Per la maggior parte s’iscrivono nel segno del trauma - privato, personale, a volte segreto e indicibile, ma anche pubblico, storico e collettivo.

I leitmotiv principali sono la morte, la perdita (di una persona, del proprio paese), la malattia e l'elaborazione del lutto. L'ospedale (dal pediatrico al clinica psichiatrica, fino alla RSA) è lo spazio narrativo ricorrente. Corpo dell'individuo e paesaggio della nazione sono ugualmente minacciati e aggrediti dalla rovina. L'altro tema ricorrente è infatti l'epicedio per il paesaggio italiano e per la cultura rurale e l'Italia ritratta in questi libri è un paese ferito e ammalato. Ma il segno positivo è la fiducia nella letteratura: mai come in questi ten incerti, traumatizzati e oscuri la scrittura si propone come medicina e come cura".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
libripremio strega





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista ad Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Lamborghini inaugura l’esposizione d’arte "Dreamaway"

Lamborghini inaugura l’esposizione d’arte "Dreamaway"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.