A- A+
Culture

L’incontro


In occasione delle repliche dello spettacolo, martedì 29 aprile, alle ore 17, nel Chiostro Nina Vinchi (via Rovello 2), la compagnia dello Slava's Snowshow incontra il pubblico. L’ingresso è gratuito con prenotazione.

Ad aprile a Milano torna la neve! Non quella atmosferica ma quella piena di poesia, divertimento, gioia, buonumore e un pizzico di malinconia di Slava's Snowshow che torna a grande richiesta, per la quinta volta, al Piccolo Teatro Strehler, dal 23 aprile al 4 maggio 2014.

“La neve è per me un’immagine bellissima, come un abito da sposa, come un foglio bianco quando un pittore comincia a disegnare”, così Slava parla del suo spettacolo, applaudito in più di 80 città nel mondo, visto in 10 anni da oltre quattro milioni di spettatori, un incantesimo che avvolge grandi e piccini, da 8 a 100 anni, alternando gag e momenti comici ad attimi di struggente malinconia e dolcezza. È una performance in continuo divenire in cui sogno e realtà coinvolgono costantemente lo spettatore. Mimo e clown, Slava, con la sua tuta gialla, le pantofole rosse e la sciarpa al collo, guida una compagnia di artisti che provengono da tutto il mondo. Nato in una piccola città russa, Slava ha trascorso tutta l’infanzia in mezzo alle foreste, ai campi e ai fiumi. Poi la folgorazione quando, grazie alla televisione e al cinema, si è innamorato dei grandi clown e dei mimi celebri nel mondo comprendendo che quella sarebbe stata la sua strada. “Il mio teatro” spiega Slava, “è come un corteo nuziale. È un teatro rituale, magico e festoso costruito sulla base delle immagini e dei movimenti, sui giochi e sulle fantasie, che sono le creazioni comuni al pubblico e alla gente di teatro. È un teatro che nasce inesorabilmente dai sogni e dalle fiabe. È un teatro ricco di speranze e sogni, di desideri e di nostalgie, di mancanze e disillusioni. È un teatro in continuo mutamento che si nutre dell’improvvisazione spontanea nel rispetto scrupoloso della tradizione. È un teatro che crea un’unione epica intimistica tra tragedia e commedia, assurdità e spontaneità, crudeltà e tenerezza. È un teatro che sfugge a qualsiasi definizione, all’interpretazione unica delle sue azioni e da qualsiasi tentativo di limitazione della sua libertà”.

Tags:
slava's snowshowteatro piccolo
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.