A- A+
Economia
Bollettini, Mav e pagoPA: PayTipper amplia i servizi di PagaComodo

PagaComodo, il portale web di PayTipper dedicato al pagamento online di Bollettini, Mav e Rav, cresce e amplia la propria gamma di servizi destinati al consumatore finale.

Da oggi è infatti possibile, in pochi minuti e con il solo ausilio di un PC, Tablet o Smartphone e di una connessione internet, pagare anche i bollettini Freccia – bollettini bancari inviati dal creditore direttamente al debitore – ed effettuare tutti i pagamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni contrassegnati dal marchio “pagoPA”, in modo semplice e sicuro, con la propria carta di pagamento (Visa, MasterCard, VPAY, Maestro). PagoPA è il sistema dei Pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori dei servizi di pubblica utilità collegati al Nodo dei Pagamenti SPC, l’infrastruttura tecnologica pubblica realizzata e gestita dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID), il cui utilizzo è obbligatorio per tutte le pubbliche amministrazioni e facoltativo per i gestori di servizi di pubblica utilità.

Tra le novità di PagaComodo anche la possibilità di registrarsi. La registrazione non è obbligatoria per effettuare i pagamenti, ma consente agli utenti di usufruire di promozioni e servizi accessori, nello specifico:

-         l'archivio pagamenti, che consente di visualizzare tutti i dati relativi alle operazioni effettuate tramite il portale;

-         la funzione di inserimento promemoria per pagamenti futuri;

-         l’opzione per effettuare operazioni in modalità rapida, che permette di richiamare i dati di pagamenti precedentemente memorizzati;

-         la possibilità di usufruire di promozioni riservate agli utenti registrati: prima tra tutte la “promo welcome” che prevede un pagamento senza commissioni, già all’atto della registrazione.

PagaComodo, oltre alla semplicità d’uso, alla comodità e alla sicurezza del pagamento, riserva a tutti i suoi utenti un costo di 1,50 € per ogni operazione, inferiore al costo medio dei portali che offrono servizi affini.

Angelo Grampa, amministratore delegato di PayTipper, ha dichiarato: «Grazie a PagaComodo, pensiamo di poter contribuire fattivamente all’aumento del numero di operazioni online nel panorama italiano, avvicinando sempre più il cittadino alla realtà dei pagamenti digitali innovativi. Dai primi mesi di quest’anno, PagaComodo sta registrando il doppio del numero di pagamenti rispetto agli stessi mesi dello scorso anno, con un incremento del 100% e un ritmo di crescita galoppante». E conclude: «Crediamo molto in questo progetto e stiamo lavorando affinché cresca, sia per numero di pagamenti effettuati, sia per quantità di prodotti e servizi offerti, con il costante obiettivo di semplificare la vita dei cittadini e mettere a loro disposizione la più vasta gamma possibile di tipologie di pagamento, in accordo con la strategia generale di PayTipper».

PayTipper S.p.A. è un Istituto di Pagamento autorizzato dalla Banca d’Italia (ai sensi dell’art. 1, lett. b) del D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 11.) che eroga soluzioni e servizi di pagamento innovativi, sicuri e ad alto livello di personalizzazione per soddisfare le esigenze di privati, aziende, reti e istituzioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bollettinimavrav e pagopapaytipper amplia i servizi di pagacomodo
i più visti
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.