A- A+
Economia
Borse europee in rosso. Spread stabile

Le borse europee chiudono negative sulla scia dell'andamento debole di Wall Street e dei dati negativi sulla produzione industriale tedesca. Pesante Deutsche Boerse, che cede il 2,35% a causa del declassamento operato da Credit Suisse, mentre SabMiller arretra dell'1,24% dopo aver espresso l'intenzione di vendere la propria quota nella sudafricana Tsogo Sun. Il Dax di Francoforte perde l'1,03% a 9.906,07 punti, il Cac 40 di Parigi scende dell'1,41% a 4.405,76 punti, l'Ftse 100 di Londra cala dello 0,62% a 6.823,51 punti, l'Ibex di Madrid segna -1,1% a 10.888,5 punti.

Piazza Affari ha chiuso sui minimi di giornata una seduta condotta in ribasso sin dall'esordio, in linea con le principale borse europee che hanno accusato alcuni dati negativi provenienti dalla Germania, tra cui il risultato della produzione industriale di maggio che arretra dell'1,8%, il calo piu' forte da 2 anni. Il bilancio finale ha visto il Ftse Mib perdere l'1,33% a quota 21.273 punti; All Share -1,29%. Segno meno su quasi tutti i titoli del listino principale, dove comunque sono risultati tra i piu' venduti i finanziari e gli industriali, con Fiat che ha perso l'1,57% a quota 7,50 euro per azione.

Tags:
borsepiazza affariwall streetnikkeispread
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Duster protagonista del my Dacia road 2022

Duster protagonista del my Dacia road 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.