A- A+
Economia


Il mercato della casa dopo 7 anni torna a crescere: nel 2014 le compravendite sono aumentate del 3,5% a quota 421 mila, rimanendo comunque al di sotto dei valori registrati alla fine degli anni '80. E' quanto emerge dal rapporto immobiliare residenziale 2015 realizzato dall'Agenzia delle Entrate in collaborazione con l'Abi.

Il dato "moderatamente positivo", +3,5%, spiega il rapporto, "dipende in parte dagli effetti che ha avuto sul mercato l'entrata in vigore, il 1* gennaio 2014, del nuovo regime delle imposte di registro, ipotecaria e catastale applicabile agli atti di trasferimento a titolo oneroso di diritti reali immobiliari". Sulla base dei primi dati provvisori disponibili relativi al mese di gennaio 2015, neutralizzando gli effetti della traslazione dei rogiti da dicembre 2013 a gennaio 2014 , il tasso di variazione dello scorso anno rispetto al 2013, al netto dell'effetto fiscale, e' stato pari a un piu' contenuto +0,7% In totale le compravendite di abitazioni in Italia sono state 421.336: per il comparto residenziale si tratta del primo rialzo dopo tre anni di perdite consecutive.

Si registra una ripresa della compravendita piu' accentuata nell'area del centro, che con una quota di mercato pari al 21,3%, segna un rialzo del 6,5%. Nell'area el nord-est, che rappresenta il 19% degli scambi complessivi, l'incremento e' del 5%, mentre l'area del nord-ovest, dove si concentra la quota piu' elevata della transazioni, 32,7%, guadagna il 3,4%. Risultano ancora contenuti i tassi registrati nelle aree del sud (+0,8%) e delle isola (+0,2%).

Tags:
casacompravenditemercatosudnord
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.