A- A+
Economia

Gianluigi Castelli, Executive Vice President ICT di ENI, è stato eletto “CIO of the Year” per l’area EMEA agli Oracle Excellence Awards 2013, l’iniziativa che premia i partner di Oracle che in tutto il mondo hanno mostrato di eccellere nel generare valore per il business attraverso le tecnologie. La premiazione è avvenuta in occasione di Oracle OpenWorld 2013, il più importante appuntamento formativo e di networking dedicato agli sviluppatori, ai clienti e ai partner Oracle, che a fine settembre ha visto radunarsi a San Francisco più di 60.000 partecipanti provenienti da oltre 145 paesi.

Gianluigi Castelli si è imposto sugli altri candidati al premio per il suo impegno a favore della semplificazione dell’IT in Eni, con la promozione di un ambizioso progetto di trasformazione dei sistemi ICT e del data center dell’azienda. Con tale progetto, che ha portato all’adozione di piattaforme standardizzate e soluzioni pre-pacchettizzate e la realizzazione di infrastrutture cloud private, Castelli è riuscito al contempo ad accrescere la capacità dei sistemi informativi dell’azienda di sostenere il raggiungimento degli obiettivi di business e a perseguire quella sostenibilità che Eni incoraggia a ogni livello, con una significativa riduzione dei consumi energetici e dei costi associati alla gestione del data center.

Tags:
enioraclecio

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.