A- A+
Economia

''Alcuni'' memebri della Federal reserve giudicano che sia giunto il momento di rallentare il programma di stimoli all'economia americana. Lo si legge nei verbali dell'ultima riunione dell'Fmoc. ''Alcuni'' membri del Federal Open Market Committee, si legge nei verbali, ''suggeriscono che potrebbe presto giungere il momento di rallentare un po' il ritmo'' di acquisto di titooli di stato, strumento attraberso il quale la Fed immette denaro nell'economia Usa.

La situazione però resta fluida: se la Fed si aspetta che la crescita del Pil "accelererà nella seconda metà del 2013", persistono Permangono "numerosi rischi". Cioò nonostante alcuni membri del Fomc, il comitato di politica monetaria della Fed, chiedono che il graduale ritiro degli stimoli all'economia avvenga presto. Un rallentamento del passo che oggi viaggia a al ritmo di 85 miliardi di dollari di Bond al mese.
 

Tags:
fedtaperingcrisi
i più visti
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.